Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie d'amore


Scritta da: djfmp3
in Poesie (Poesie d'amore)

Io vado verso il mare

Tu che cammini verso il mare
tra le valli e le cascate di solide rocce
che poesia mi lasci ad occhi chiusi sognare
ho acqua libera che al mare da sola sai arrivare.
Per poi finalmente lasciarti trasportare dalle sue onde
che le rive degli uomini riesci ad accarezzare
fammi per qualche attimo ancora sognare.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Aurora Sisi
    in Poesie (Poesie d'amore)
    A te che sei
    il mio grande amore,
    la forza della mia vita,
    la tempesta della mia anima,
    i ricordi dei miei pensieri,
    a te dico:
    tienimi stretta al tuo cuore,
    non lasciarmi mai,
    amami e lasciati amare,
    non ci rimane altro.
    Passerà il tempo,
    e noi ancora qui
    a stringerci,
    ad ascoltare
    i nostri silenzi,
    i nostri dolci sussurri,
    ad osservare
    i nostri sguardi,
    a sfiorare i nostri sogni,
    ad intrecciare
    i nostri destini,
    e ancora una volta
    a viverci, ad emozionarci.
    Composta sabato 25 luglio 2015
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: M. Ruvini
      in Poesie (Poesie d'amore)

      Wedgwood

      Di domenica, senza attesa,
      ripongo le tazze Wedgwood
      nello spazio che è limite
      alla tua assenza imbronciata.
      Avrei dovuto volgere il manico
      in direzione della luce
      come piace a te che scegli,
      e soffocare la distanza
      che impone il tuo silenzio.
      Di ronda marcia il ricordo
      che soffre disarticolato
      a coprire i passi per la stanza.
      Vota la poesia: Commenta