Scritta da: Asianne Merisi
in Poesie (Poesie d'amore)
Nel mio tempo... il tuo
come una nuvola che passa sul grigio del cielo
e si veste di sole,
come le caramelle buone
e il sapore acre di questa stagione.
Nel tuo tempo,... il mio
dove quando non ci sei io, mi annullo
e mi vesto di fatica.
Ora... io,
vestita di te.
Sulla pelle ogni mio piacere,
e sul mio cuore ogni tuo odore.

Nel chiarore della buonanotte...
nella foto che hai consegnato alla mia storia.
Con un sentiero fatto
di silenzi assordanti...
con il profumo di mirra
con il sapore delle caldarroste sulle labbra.
Vestiti con le mie sensazioni...
stringiti sul mio petto.
Come fosse un cappotto
fatto di stringhe
e calore di carni...
come fosse quello che
vorrei donarti in eterno.

Fallo... adesso
punisci il mio silenzio con la tua voce,
stringi la mia pelle con le tue mani,
nei vestiti bagnati di questo amore
stronzo e dannato
sulle ciglia di un pianto e rispetto di un bacio
io ancor ti aspetto...
nel tremare
carne a carne
per fare l'amore.
Composta mercoledì 18 dicembre 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Sonnyboy
    in Poesie (Poesie d'amore)

    Il tuo corpo

    Tu parli con il corpo e nell'aria spandi la tua poesia.
    Una mano tormentata dalla tua bocca, un dito sospeso tra i denti.
    Una ciocca di capelli rigirata e rivoltata.
    Il tuo ginocchio piegato verso di me.
    Le tue gambe esili fili che si allacciano su di me.
    Ancora il tuo volto che si nasconde dietro il sipario dei tuoi capelli.
    Una piega tra il fianco e le tue gambe, una virgola come un sorriso.
    Composta venerdì 30 novembre 2018
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Asianne Merisi
      in Poesie (Poesie d'amore)
      Se nel camminare avrai le mie gambe,
      io avrò i tuoi piedi per raggiungerti.
      Se sarai i miei occhi per guardare,
      io sarò la tua bocca in un bacio e un respiro.
      Se ragioni sulla vita con la mia mente,
      io sarò la tua follia per amarti senza paura.
      E quando insieme saremo casa,
      saremo certezza nella presenza
      di una preziosa essenza.
      Composta martedì 18 dicembre 2018
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di