Scritta da: Emma Lamberti
in Poesie (Poesie d'amore)

Ci eravamo attesi

Ci eravamo attesi,
sapendo di essere l'eco del mare,
abbracciati sul bordo del mondo
in un letto sfatto da profumi
di nuove parole e di carezze attese.
Ci eravamo attesi
dentro quel bacio
sbocciato tra
la mia pelle e le tue voglie
giocando ad occhi chiusi
tra il finito e l'infinito.
Noi
il plurale diverso,
che sa d'antico e
di nuova meraviglia...
Composta domenica 17 marzo 2019
Vota la poesia: Commenta
    in Poesie (Poesie d'amore)

    Dissero la vita

    Volteggia nell'aria una dolce sinfonia i colori mi chiamano
    ho deciso, prendo una tela
    intendo dipingere
    come un grande pittore
    lasciando una scia di mille colori
    voglio, infine ubriacarmi d'amore
    prendo un calice e brindo con gioia inneggiando alla vita
    finalmente gentile mi offre qualcosa
    il passato mi scivola addosso come acqua che sgorga veloce
    completamente nuda di tutto
    mi rivesto di solo velo trasparente
    e con mossa sensuale e goliardica devo dissertare la mia nuova vita.
    Composta venerdì 15 marzo 2019
    Vota la poesia: Commenta
      in Poesie (Poesie d'amore)

      Memoria di un bacio

      Inutile fingere
      di non ricordare
      la memoria di quel bacio
      ci lega
      come nodo a un filo rosso
      vivere nel ricordo rende instabile questo cuore
      e l'essenza di quel bacio
      è radicata qui nel petto
      ora vorrei solo spogliare questa mente per poi rivestirla completamente della tua presenza.
      Composta giovedì 14 marzo 2019
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di