Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Spesso i cambiamenti di una donna sono il frutto di incontri sbagliati. Un uomo sbagliato può fare in modo che quella donna diventi come roccia. Un amore sbagliato può fare in modo che una donna dimentichi la bellezza di un'emozione. Un cuore deluso farà in modo che ella nasconda i lati più dolci che ha. Un uomo giusto ha invece la capacità di riportare alla luce tutto questo. Un uomo giusto si prende cura delle fragilità della donna che ama, rispettando le sue emozioni e tirando fuori il meglio che c'è in lei. Un uomo giusto sa come ridare voce alla sua dolcezza, al romanticismo e a quel meraviglioso mondo che ogni donna si porta dentro.
Silvia Nelli
Composto domenica 9 luglio 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Non ho più rabbia, non ho più dolore e sono ormai privo di amarezza. Assieme a loro sembra avermi abbandonato anche quella capacità di amare, di osservare il mondo con i miei occhi "maledettamente diversi"! L'unica cosa che sento è una voglia quasi ingestibile di volare via, lontano e oltre misura. Oltre ogni barriera inimmaginabile, oltre ogni apparenza, ogni conformismo... alcune volte, anche oltre me.
    Silvia Nelli
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Le donne che sono sole, quelle che non si affiancano a chiunque, quelle che sembrano di ghiaccio e di ferro non sono donne senza desiderio, prive di passione e fredde. Sono semplicemente delle anime più riservate, quelle anime che si concedono solo quando ne sono certe. A loro non basta un bel corpo e il piacere fisico per essere felici. A quella tipologia di donne serve qualcuno che le ami in ogni loro parte. Superficiale e stupido è colui che crede che le donne che stanno nei loro spazi, che non mostrano molto di sé, che non danno confidenza a tutti siano solo una perdita di tempo e a letto siano una noia mortale. Credetemi; certe donne se vi scelgono sanno essere molto più passionali e molto più "troie" di tutte quelle che avete visto fino ad oggi. Con la sola differenza che loro non svendono, non regalano e non hanno bisogno di far sapere a tutti le loro qualità intime... loro certi lati di sé li mostrano solo a pochi prescelti.
      Silvia Nelli
      Composto giovedì 6 luglio 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        No, io non le sopporto quelle persone che sono sempre calme, che sembra che tutto gli scivoli addosso... quelle sempre educate, gentili e mai scomposte. Quelle che non hanno reazioni di alcun tipo e restano lì, immobili e inermi come rassegnati. Dio, mi fanno una rabbia le persone apatiche che non immaginate. Come si fa a non avere reazioni, a vivere come rassegnati, quasi rincoglioniti e addormentati. Quando qualcosa vi tocca dentro, come fate a non incazzarvi, a non reagire e a non lottare. Mi fanno rabbia quelle persone che aspettano che tutto gli venga scodellato senza fare mai un passo, senza prendere mai una posizione e senza mai rischiare... la vita ormai è un campo di battaglia... ognuno reagisce a suo modo ed è giusto, ma... "il non reagire" mi fa tremendamente incazzare!
        Silvia Nelli
        Composto giovedì 6 luglio 2017
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Fregatene di tutto ciò che non è stato! Fregatene perché tanto il tempo perso nessuno te lo renderà mai indietro. Non hai scelta se non quella di non sprecarne altro. Fregatene di ogni lacrima versata, di ogni notte agitata e di ogni momento no... perché tanto l'unica cosa che cancella tutto questo è il sorriso che torna a farsi notare... bello, luminoso e sincero. Fregatene, fregatene e fregatene! La vita non è un posto dove sostare, ma un luogo da percorrere. La vita non è qualcosa da tornare indietro a riprendere, ma qualcosa da costruire sempre e solo andando avanti!
          Silvia Nelli
          Composto mercoledì 5 luglio 2017
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Vorrei trovare qualcuno che non pensa in modo ossessivo di dover dividere la sua vita con la mia, ma semplicemente abbia il pensiero di condividere il suo tempo con me. Vorrei incontrare un amore che non sia fatto di "dove sei", "cosa fai", "dove sei stata"... "chi è quello"... ma semplicemente di fiducia, di rispetto sia della donna che sono e anche del passato che ho. Vorrei incontrare un persona che non viva nella gelosia di un grande amore vissuto, ma che abbia la voglia di impegnarsi a fare in modo che quello che stiamo vivendo possa diventare ancora più grande. Vorrei amare qualcuno che mi ami senza progetti forzati, passi obbligati o utopie da manuale... ma semplicemente mi ami giorno per giorno con piccoli gesti, piccoli passi giusti ed una presenza discreta, rispettosa e non ossessiva.
            Silvia Nelli
            Composto mercoledì 5 luglio 2017
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              "Chiacchiere"... vedo un mondo fatto di chiacchiere. Parolai convinti che il loro pensiero sia l'unica via da percorrere. Ipocriti che non sanno più in quale piatto mangiare. Incoerenti che non sanno più da quale parte stare. Vedo un mondo malvagio, invidioso e subdolo che prende spazio. Che si insinua attorno alle persone buone nascondendosi dietro maschere fatte di vittimismo e finto buonismo. Non sono cattiva quando dico che diffidare oggi è una delle più grandi qualità. Non sono stupida quando penso che "tutelarmi" sia smettere di credere che in tutti ci sia del "buono"!
              Silvia Nelli
              Composto martedì 4 luglio 2017
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Le donne sanno fare tutto e la prima cosa che una donna sa fare è farsi a pezzi. Oh si... le donne hanno una capacità innata per farsi a pezzi, per giocarsi fino all'ultimo briciolo di possibilità e rimetterci anche l'anima. E ne sono consapevoli, ma hanno anche la consapevolezza che sanno ricostruirsi. Con calma vomitano tutto il loro dolore, lo affogano nelle lacrime, in notti fatte di silenzi e rinascono più belle e preziose di prima. Le donne lo sanno che spesso le cose più belle sono destinate a finire e purtroppo per loro hanno quel maledetto sesto senso che le rende coscienti di quando è arrivato il momento di andarsene. Le donne sanno essere complici indivisibili, aiutarsi e senza invidiarsi sostenersi, ma allo stesso tempo c'è una parte del mondo delle donne che si fa la guerra, si invidia ed è sempre in competizione con la rivale di turno. Donne amiche e nemiche del resto loro sono le migliori amiche e anche le più acerrime nemiche di se stesse. Le donne sanno che nulla le è dovuto nella vita, hanno imparato a lottare e a volte anche più di quello che dovrebbero... spesso lottano per delle cause perse, ma quando ci tengono lottano fino alla fine! Le donne lo sanno che se vogliono possono arrivare in alto, se ti amano ti portano con se sulle vette più alte, ma quando vengono deluse sanno anche parcheggiarti in un angolo di quel mondo che si chiama "passato"!
                Silvia Nelli
                Composto lunedì 3 luglio 2017
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  Mi hanno detto che non facevi per me. Hanno cercato di farmi capire che eri la persona più sbagliata di questo mondo. Hanno tentato di fare in modo che la mia ragione prendesse il sopravvento sul cuore. Sapevo che avevano ragione, io non ero una sciocca e le cose le vedevo anche da sola. Sapevo che prima o poi quella maledetta realtà avrei dovuto guardarla dritta in faccia e accettarla. Sapevo che il giorno in cui sarei "morta" sarebbe arrivato... e infatti è stato così... sono morta! Non è stato facile rinascere, ricostruirmi poco a poco... oggi sono in piedi, serena e lucida... nel mio cuore è ancora tatuato il tuo nome, ma non fa più così tanto male come un tempo.
                  Silvia Nelli
                  Composto martedì 4 luglio 2017
                  Vota il post: Commenta