Sfogatoio


Scritto da: F. FIUMARELLA
in Diario (Sfogatoio)
Vi sono persone che arrivano al punto di ammalarsi perché non hanno altro che pensare se non al successo altrui, sono persone dilaniate dall'invidia e gelosia, emozioni che alimentano la fiamma della propria frustrazione.
Criticando e puntando il dito credono di essere sagge, non rendendosi conto che gli altri vanno avanti con indifferenza e dedizione lasciando loro la convinzione di essere grandi filosofi di vita, pur vivendo quella degli altri e non la propria.
Composto sabato 5 marzo 2022
Vota il post: Commenta
    Scritto da: F. FIUMARELLA
    in Diario (Sfogatoio)
    Questo è il mondo dei reality, dei salottini trash, del gossip, delle lobbies e raccomandazioni artistiche, dei provini mancati e di quelli degli eterni secondi, delle apparenze estetiche, degli stereotipi, della subordinazione culturale artistica, delle porte chiuse, dei favoritismi, del business che sovrasta la qualità, dei soliti noti, del sei troppo preparato, del ti manca il curriculum, delle notizie comprate e concordate, delle invidie, gelosie e competizioni, del giudicare chi ha sudato un successo personale, del criticare chi non ha successo, del sei troppo su di peso, del sei troppo magra/magro, del sei brutto/brutta, del sei alto/alta, del sei basso/bassa, del sei troppo avanti con l'età quindi non hai più possibilità, del sei troppo giovane e quindi devi fare ancora tanta gavetta, del mi devo conformare alla società altrimenti sono diverso/diversa, del se dico la verità sono scomodo, del se mi faccio gli affari miei sono strano/strano, del se mi sento libero sono fuori dalle righe, del bullismo gratuito sia infantile che in età adulta, del parlar male di qualcuno/qualcuna, quando non ti vede e ascolta, della non meritocrazia professionale, del sentirsi fuori luogo, di dare occasioni lavorative ma solo a scopo collaborativo, del mondo io io io, delle differenze sociali, di sesso ed etnie, dei complottisti e dei pacifisti, di chi media e chi si scontra, della supremazia politica, di chi ha paura e di chi... Invece cerca di avere il coraggio di cambiare un mondo
    che pensa troppo per far male a chi non ha nessuna colpa di essere come è.
    Composto lunedì 24 gennaio 2022
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: F. FIUMARELLA
      in Diario (Sfogatoio)
      Chi si lamenta sempre degli altri giudicandoli in ogni situazione della loro vita, personalmente credo non abbia nulla da fare della propria. L'invidia e la gelosia provocano solo frustrazione. Un consiglio per chi crede di avere il potere di potersi permettere di giudicare. Dopo un po' sappiate che vi rendete antipatici agli occhi di chi ha una vita concreta e realizzata. Ogni tanto cercate di vivere la vostra vita e non quella altrui, perché vi fate solo del male.
      Composto mercoledì 6 ottobre 2021
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: F. FIUMARELLA
        in Diario (Sfogatoio)
        Viviamo in una Nazione che purtroppo non ha alcun rispetto per l'arte e la cultura. Viviamo in una Nazione che ancora non riesce ad abbattere lobbies e raccomandazioni in ogni settore lavorativo. Viviamo in una Nazione dove gli artisti di grande talento e poco conosciuti al grande pubblico devono sempre arrivare secondi ai provini e casting, sempre se riescono ad avere almeno l'opportunità di arrivarci. Viviamo in una Nazione dove gli stessi volti non lasciano spazio a quelli nuovi. Viviamo in una Nazione ove l'arte e gli artisti non sono riconosciuti come professionisti e non hanno una tutela lavorativa e un riconoscimento professionale.
        Viviamo in una Nazione dove il business è più importante della qualità.
        Viviamo in una Nazione dove il più delle volte si ha paura e timore di raccontare la verità.
        Se in questa Nazione le battaglie si faranno semplicemente a parole, difficilmente la storia cambierà".
        Composto martedì 20 luglio 2021
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: F. FIUMARELLA
          in Diario (Sfogatoio)
          In molti purtroppo ancora non si rendono conto che chiedere di fare dei selfie a persone di fama e successo è semplicemente un motivo in più per farli sentire ancora più importanti. In molti purtroppo ancora non si rendono conto che restarci male e delusi perché alcune persone di fama e successo trovano delle scuse per un semplice selfie o video dedica è semplicemente un motivo in più per farli sentire ancora più importanti. In molti purtroppo ancora non si rendono conto che persone di fama e successo grazie al pubblico che li segue si sentono in diritto di rispondere agli apprezzamenti e ai commenti sui social solo a coloro che hanno il profilo verificato con il (bollino blu), perché questo è un pretesto per sentirsi ancora più importanti facendo sentire il proprio pubblico "Normale" un tantino discriminato. In molti purtroppo ancora non si rendono conto che da molte persone di fama e successo, non avranno mai un reale aiuto o opportunità di essere valorizzati e messi in luce, soprattutto parlando degli artisti, perché alcuni probabilmente potrebbero fargli ombra.
          In molti purtroppo ancora non si rendono conto che elemosinare una diretta Instagram o Facebook con personaggi di fama e successo è un pretesto per continuare a farli sentire importanti e in dovere di rifiutare anche un semplice saluto.
          In molti purtroppo non si rendono conto che simulare atteggiamenti di persone famose e di successo è un motivo in più per farli sentire importanti e unici ad avere iniziative di stile.
          In molti purtroppo non si rendono conto che hanno un grande potere, quello di seguire o non seguire. Basterebbe un click per far abbassare la cresta e ricordare alle persone di fama e successo da dove sono partiti.
          Composto sabato 10 luglio 2021
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: F. FIUMARELLA
            in Diario (Sfogatoio)
            Pensate cosa accadrebbe a tutti coloro che hanno scelto di vivere e guadagnare fama e denaro solo tramite i social se improvvisamente questi ultimi smettessero di funzionare.

            Io gli consiglierei di non snobbare i propri followers e ammiratori, di rispondere ai commenti di chi li apprezza,
            di non infastidirsi per un selfie e soprattutto di non sentirsi delle Stars.
            Composto martedì 29 giugno 2021
            Vota il post: Commenta