Scritto da: F. Bastone
Su tutti i punti di vista il lavoro è un diritto sottoscritto, timbrato dalle leggi costituzionali, dove non può mai essere messo in disparte da una proroga forzata o subdola, tale da obbligare il popolo italiano a fermare un diritto dignitoso, necessario per la propria sopravvivenza.
Francesca Bastone
Composto lunedì 3 maggio 2021
Vota il post: Commenta