Quotidianità


Scritto da: Vito Caronna
in Diario (Quotidianità, Pensieri)
Gli anni che scorrono

Gli anni ci scorrono via da sotto il naso e nemmeno ce ne accorgiamo ma poi capita di guardare delle vecchie foto per renderci conto di quanto il tempo sia trascorso così velocemente. Ci vediamo cambiati soprattutto nel nostro aspetto.
Ma come ben sappiamo, l'età non è quella anagrafica ma quella che sentiamo dentro di noi. (Forse questa è un'amara consolazione).
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Vito Caronna
    in Diario (Quotidianità, Pensieri)
    Le avversità della vita

    Il percorso di vita di ognuno di noi può essere più o meno accidentato, si cade e ci si rialza, ma per fortuna la vita continua e il diario si arricchisce di nuovi contenuti.
    Conduciamo una vita così frenetica che ci porta a rincorrere un qualcosa che nemmeno conosciamo, è in tutto questo inseguire, lo stress la fa sempre più da padrone.
    La soluzione? Possono essere tante ma credo che ognuno dentro di sé può trovare il metodo più idoneo per condurre la propria vita meno frenetica.

    Vito Caronna.
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Cetty Cannatella
      in Diario (Quotidianità, Pensieri)
      Cronaca di una sicula con Santa sicula annessa, in un mattino di ghiaccio.

      Stamattina la Santuzza (che io preziosamente ho attaccato al parabrezza ) era con la bocca spalancata come l'emoticon sbalordito.
      Stratificata sotto un velo di ghiaccio, (oggi - 3°) la corona di rose sul suo capo, ibernate!
      Ci dissi: Santuzza mia fatti forza e proteggimi, le strade sono pista sul ghiaccio e io l'unico ghiaccio che conosco è quello della nostra granita al limone.
      Sembrava quasi impettita, come se girasse la faccia e muta si trattiene a rispondermi per educazione... come a dire: come ti venne in mente di portarmi ai piedi delle alpi?
      Ci dissi; un ti mutriari perché ho bisogno di te.
      Allora ho sorriso, ho acceso la macchina e il riscaldamento,.
      Con la paletta (quella che si usava per sbrinare i frezeer) ho grattato il ghiaccio, poi lho asciugata e le ho detto: hai ragione Santuzza mia, facciamoci forza e facciamo vedere come siamo bravi noi Siculi.
      E con la strada che luccicava di ghiaccio, la Santuzza mi ha guidato fino a destinazione, orgogliosa di me come se avessi attraversato a piedi le alpi.
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Cetty Cannatella
        in Diario (Quotidianità, Pensieri)
        Il sole tramonterà, sorgerà...
        La pioggia cadrà, il caldo inaridirà le loro labbra, nasceranno figli non voluti...
        Le violenze continueranno...
        e non basterà rattristarsi, chiedere scusa alle donne, ai bambini.
        I 1000 splendidi sole di Hossein, saranno ancora dietro i burqa, dentro le donne afghane mortificate, maltrattate, violentate...
        20 anni non sono bastati, non lo so...
        Finché l'uomo guarderà i propri interessi economici ancor prima della dignità e della libertà umana, non basterà una vita.
        Ed io donna libera, sono immensamente triste per le donne afghane.
        Composto martedì 17 agosto 2021
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Jean-Paul Malfatti
          in Diario (Quotidianità, Pensieri)
          For reasons related to my work, a new post-graduate course and the imperious need to focus much more on my daily activities, i could not help but reduce my time spent on Facebook.
          Per motivi legati al mio lavoro, ad un nuovo corso post-laurea ed all'imperioso bisogno di concentrarmi molto di più sulle mie attività quotidiane, non ho potuto fare altro che ridurre il mio tempo di permanenza su Facebook.
          Composto venerdì 6 agosto 2021
          Vota il post: Commenta