Questo sito contribuisce alla audience di

Delusioni


Scritto da: MaryRosa Amico
in Diario (Delusioni)
Mi hanno sempre detto: se non cambi e non diventi più forte, la sensibilità, la tua, ti farà a pezzi! Mi hanno anche detto: cambia, se ti vedono fragile, non ti sarà risparmiato nemmeno il dolore! Ma sapete qual è per me la verità? Il più forte è proprio colui che dimostra le sua debolezze, la sua sensibilità e la sua fragilità.
Vota il post: Commenta
    Scritto da: MaryRosa Amico
    in Diario (Delusioni)
    Sono sopravvissuta al tuo amore malato, bugiardo, sbagliato e ai tuoi tanti pugni in faccia che fanno ancora male. Sono sopravvissuta alla rabbia di ogni tua aggressione incontrollata, alla tua violenza, fisica, verbale, psicologica, tanto da farmi sentire colpevole delle tue colpe. Poi un giorno livida, davanti ad uno specchio mi sono guardata e di sentirmi niente e sbagliata, mi sono stancata. Così feci la cosa più sensata, mi sono abbracciata così forte da non cercare più altre braccia. Mi sono amata e bastata.
    Vota il post: Commenta
      in Diario (Delusioni)
      Io sto attenta a non calpestare i fiori, non schiacciare gli insetti, a non pestare i piedi a nessuno, cerco di non offendere, usando parole gentili, e mi si spezza il cuore quando altri non lo fanno, non curanti del male che riescono a fare.
      Composto mercoledì 9 ottobre 2019
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: MaryRosa Amico
        in Diario (Delusioni)
        Seppur sia un gesto di delicatezza, di conforto, fatela finita con sti "riposa in pace". In pace, si riposa, in casa, in famiglia, nel proprio letto. Non morti ammazzati, dentro una "bara", sepolti in un "cimitero". Chiediamo, a gran voce: pene certe, e severe, e che scontino in carcere, le condanne ricevute senza alcun premio di buona condotta, o di qualsiasi altra circostanza. Siamo stanchi di seppellire appartenenti delle forze dell'ordine che adempiono al proprio dovere, garantendo, assicurando, e tutelando, la vita, la nostra, a discapito della loro.
        Composto martedì 8 ottobre 2019
        Vota il post: Commenta
          in Diario (Delusioni)
          L'amarezza nel mio cuore

          Grande amarezza stringe il mio cuore, quando penso
          come possono ad abbandonare un amico così caro, così grande,
          chi chiede poco, e da tanto, tanto,
          che è difficile a descriverlo con le parole.
          Li buttano via come un sacchetto di spazzatura,
          per andare in ferie,
          per raggiungere un posto a cercare un pezzetto di sole,
          nel mezzo d'un immenso vocio di mille dialetti di ogni parte del mondo,
          e all'ombra di un pino, soddisfatto leggere il giornale,
          mentre la sua gentil compagna,
          si accontenta con la vista del mare,
          quando può alzar la testa tra un fornello e l'altro.
          Passano le sue giornate cercando emozioni, divertimenti,
          in ozio spensierato.
          Finalmente il ritorno al lavoro per riposarsi, rilassarsi,
          e continuare la sua vita squallida, misera,
          mentre il suo cane, sta per morire,
          e nei suoi dolci occhi fedeli, la luce pian piano si spegne,
          solo, deluso, lentamente muore.
          Composto martedì 8 ottobre 2019
          Vota il post: Commenta