Scritta da: Gio

Vorrei

Vorrei riempire il mondo di colori i più vivi i più accesi...
unirli in un'unica emozione... quella che ho dentro
dirompente... violenta... energica... vibrante...
incoraggiando i dubbiosi...
facendo demordere gli stupidi e i prepotenti...
sorridendo con beata consapevolezza...
consapevole della forza che ho dentro... guardando negli occhi chi mi sta di fronte
senza mai abbassare lo sguardo con chi ha paura del proprio essere...
la nostra forza interiore nasce dalla consapevolezza di ciò che siamo e agiamo...
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Krash

    Questo mare

    Ovunque porti questo mare
    non c'è niente
    che ci leghi a queste terre,
    niente...
    oltre la consuetudine
    di un orizzonte
    che ci porta lontano,
    fino a farci perdere
    nell'illusione di un cielo
    che continua a cadere
    nei suoi spazi,

    e siamo ancora qui...
    distesi su questa spiaggia,
    cerchiamo di intravedere
    in questa vastità
    qualcosa a cui appartenere,
    mentre il vento trascina il mare,
    sopraffatte dal suono delle onde
    le parole sono inutili,
    dovremmo guardarci negli occhi ma...
    continuiamo a guardare
    tutte queste vecchie stelle
    quasi ci appartenessero...
    Anonimo
    Composta giovedì 20 maggio 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Sognatrice88

      Quella parte di te

      Ti porto con me, qui dentro...
      nel mio cuore...
      Non potrò mai dimenticarti
      né ti chiedo di aiutarmi a non pensarti...
      La vita è anche questo:
      accorgersi di capirsi
      ma non poter stare insieme
      perché troppo diversi in tutto.
      Sappi soltanto che ti ho
      voluto e ti voglio un gran bene...
      Voglio ricordare quella parte di te
      che mi ha fatta stare bene...
      Voglio ricordare quella parte di te
      che mi ha aperto il cuore.
      Anonimo
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di