Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Danza di Venere

Ad un passo dal sole

Mentre scrivo queste parole,
Un pensiero mi sconvolge ed accende il cuore,
Sono ad un passo da te,
Qui in queste due ore supero il cielo puntando al sole.

Sulle mie mani rimane indelebile il ricordo della tua pelle,
Sulle mie labbra rimane il brivido di un bacio sulla fronte,
Non potrò fare a meno di ricordare il tuo profumo,
E quando mi chiederanno di chi è, dirò di aver visto un angelo.

Ti ho davanti due ore e vorrei non finissero mai,
Il tempo è cornice di un amore infinito,
Il tempo ritrae rughe ricordandoci che siamo cresciuti,
In ogni mio desiderio espresso vedo in te la donna che ho voluto.

Vorrei che tutto fosse perfetto,
Fuori da ogni vincolo io e te nello stesso letto,
Vorrei raccontarti mille storie ponendo te al centro,
Ma questa distanza limita la mia voce il vento non mi è d'aiuto.

Sono un combattente lo faccio da sempre,
Ti mostro sincero che armi ho a disposizione,
Per te rimango semplice e spogliandomi di ogni convinzione,
Ti chiedo di accettare in dono questo mia grande passione.
Composta sabato 11 marzo 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Danza di Venere
    Dedica:
    Venere.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.33 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti