Scritta da: CINELLA MICCIANI

Pace immensa

Passano i giorni
e niente cambia.
Vivo un'esistenza
fatta di mille istanti
tutti uguali, vuoti.
Leggo nel cuore.
Non manca niente.
In quello scrigno
prezioso, segreto,
c'è ogni ricordo
ogni attimo
vissuto, condiviso.
Ci sono pazze risate
e lacrime amare,
cocenti e dure.
L'anima confusa
persa nel ricordo
di sogni naufragati
ti chiama invano.
Tendo le mani.
Non ti trovo.
Questa assenza
mi toglie il respiro.
Il bisogno di te
non è cessato.
Nascondo
la mia fragilità
in sorrisi forzati.
Il volto è scarno
spento il brillio.
Voglio pensarti
come germe di vita
in un luogo di pace.
Solo il sentiero
dei sogni
mi porta a te
dove tutto è luce.
A te dal mio cuore
amore immutato
riposo infinito
e pace immensa.
Cinella Micciani
Composta giovedì 16 novembre 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: CINELLA MICCIANI

    Cuore e luce

    Ascoltami
    piccola luce
    del mio cuore.
    Non lasciare mai
    che paure, incertezze
    ansie, sgomento
    diventino fobie.
    Hai un'anima grande
    dolcissima, tenera
    affamata di bene.
    Un cuore immenso
    anelante amore.
    Non abbatterti mai.
    Non cadere
    nel vortice irruente
    dell'incertezza
    del dubbio lacerante.
    Scaccia le angosce.
    Frena l'orgoglio.
    Riaccendi la luce
    che tu stessa spegni
    quando ti senti
    oppressa dai timori
    dai pensieri neri.
    Sono solo momenti.
    Stampa sul volto
    un sorriso radioso
    che illumini l'anima.
    Vivi sempre felice.
    Non spegnere la luce
    dei tuoi occhi fulgidi.
    Via lacrime, dolore
    solitudine, ansie.
    Resta raggio di sole
    scintilla di felicità
    atomo d'infinito.
    Io m'illumino in te.
    Per l'anima mia
    tu sei gioia, calore
    piccola luce
    del mio cuore.
    Cinella Micciani
    Composta giovedì 16 novembre 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: CINELLA MICCIANI

      Bene sofferto

      A volte capita
      di dare l'anima
      per niente.
      Metti il cuore
      slanci veri
      per riportare
      un sorriso vivo
      sul volto deluso
      triste, amareggiato
      d'una persona cara.
      T'impegni con ardore.
      Agisci per il meglio
      ed il meglio ottieni.
      Ti senti felice.
      Sei una scintilla
      di luce radiosa.
      Brilli di felicità.
      Non cerchi altro
      che un sorriso
      la pace o serenità
      della persona cara.
      È tutto ciò che vuoi
      ma non accade.
      Succede il contrario.
      Ti cade un mondo
      precipiti in un baratro.
      Il buio ti sovrasta.
      Ogni luce si spegne.
      A me è accaduto
      e fa tanto male
      ma il cuore mio
      non s'arrende mai.
      Indomito, fidente
      ritroverà il brillio
      più radioso che ha
      e tutto scintillerà
      nell'anima serena.
      In quell'istante
      un canto melodioso
      s'innalzerà soave
      verso cieli infiniti.
      Cinella Micciani
      Composta giovedì 16 novembre 2017
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: CINELLA MICCIANI

        Butta via

        Non ascoltare
        il tuo cuore
        se lo senti oppresso
        pesante, intristito.
        Butta via l'ansia.
        Allontana
        dall'anima
        nuvole, tempeste.
        La vita è strana.
        Ci dà batoste
        a dismisura
        e ci piega
        ci abbatte.
        Io lo so bene.
        Sono questi
        i momenti duri
        che un cuore forte
        una tempra rodata
        supera indenne.
        Butta via i timori.
        Annulla il male.
        Io lo faccio sempre.
        Stampo su di me
        il sorriso più bello
        lo prendo nel cuore
        radioso, fulgido
        un astro del cielo
        un baluardo
        dell'anima.
        Il cuore s'acquieta.
        Una melodia infinita
        s'espande intorno.
        Canti dolcissimi
        fanno un concerto
        arte e musica divina.
        Butta via la pena.
        La felicità è tua
        t'appartiene.
        Cullala con amore.
        Il calore del cuore
        per sempre la salverà.
        Cinella Micciani
        Composta giovedì 16 novembre 2017
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: CINELLA MICCIANI

          Luce nel cuore

          Sono in piedi da ore.
          Mi guardo intorno.
          Vorrei tante e cose
          ma niente per me.
          Ho già tutto ciò
          che mi serve
          racchiusi nel cuore
          ho gli affetti sinceri
          le emozioni vere
          i sentimenti grandi
          preziosi e belli.
          Non manca mai
          un sorriso radioso
          che terga lacrime
          un pensiero d'amore
          per chi amare non sa.
          Ciò che ho in me
          è musica divina
          poesia eterna
          speranze mai perse.
          Eppure sono tante
          le cose che vorrei.
          Un mondo migliore
          una pace vera
          una mano tesa
          non per colpire
          ma per aiutare.
          Poche parole vane
          e tanti fatti vitali
          rilevanti, efficaci
          per fermare l'odio
          la malvagità diffusa
          che dilaga, straripa
          come fiume in piena.
          Le parole vuote
          bucano l'anima.
          I fatti concreti
          non sono promesse
          mai realizzate
          canestri di fantasia.
          Sono riflessi d'amore
          arabeschi di luce
          che t'illuminano
          per l'eternità.
          Cinella Micciani
          Composta giovedì 16 novembre 2017
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di