Scritta da: CINELLA MICCIANI

Sei speciale

Non c'è al mondo
un altro essere
che io ami più di te
figlio mio adorato.
Amo tutti i miei cari
con pregi e difetti
come ogni persona.
Nessuno è indenne.
Non lo sono io
sempre disponibile
ma testarda nelle idee
pur disposta a capire
a fare marcia indietro
per confrontarmi
per vivere in pace.
Non lo sei tu, figlio
a volte troppo ligio
inflessibile, restio
a cambiare parere
modellarlo appena
per evitare collisioni.
Nessuno di noi
è Vangelo parlante.
Tutti sbagliamo.
Tu però sei speciale
dal cuore immenso.
Per mille motivi
mi tieni al centro
dei pensieri tuoi.
Sei faro luminoso
approdo sicuro
forza che sostiene
parola che consola
dubbio che evapora.
Sei la luce che guida
abbraccio protettivo
conforto e speranza.
Sei la parte migliore
di questa vita mia.
Sangue e battito
anima e cuore
della mia esistenza.
Cinella Micciani
Composta mercoledì 15 agosto 2018
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: CINELLA MICCIANI

    Aspettami

    Il cerchio della vita
    s'è aperto con te
    e con te si chiuderà.
    Un tempo lontano
    m'illuminavi cuore
    anima, pensieri.
    Sorriso mattutino
    dolce bacio serale
    eri faro, sostegno.
    Dividevamo tutto
    prima che il sonno
    m'avvolgesse
    in un oblio infinito
    e mi trasportasse
    verso cieli infiniti
    tra lembi di ricordi
    voli immaginari
    fantasie aleatorie.
    Ora la tua assenza
    si placa nella notte.
    L'oblio copre
    la realtà dolorosa
    con rintocco mesto
    di ricordi sopiti.
    Soffro la mancanza
    ma l'anima tua
    vive abbracciata
    in eterno alla mia.
    Vuota non sono.
    Vivo una vita
    tra lacrime velate
    e soffi di sorrisi.
    Aspettami sereno
    e il cerchio aperto
    perfetto si salderà.
    Piccola ombra
    ti correrò incontro
    e l'anima di nuovo
    brillerà radiosa
    fioca luce di cielo
    abbracciata a te
    per l'eternità.
    Cinella Micciani
    Composta mercoledì 15 agosto 2018
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: CINELLA MICCIANI

      Luci ed ombre

      Da un po'
      nella mia vita
      s'alternano giorni
      di luci ed ombre.
      Capita a molti
      a me troppo.
      Lotto con tenacia
      contro il buio
      tetro, ossessivo.
      Vivo di luce
      d'amore vero
      di pace infinita.
      Le ombre oscurano
      le faville dell'anima
      che lentamente
      si rabbuia, si spegne.
      Nei giorni luminosi
      il mio cuore canta.
      Si ricolma di pace
      di serenità infinita
      ove io m'immergo
      quasi delfino
      che spicca salti
      poi s'inabissa
      in giochi magici.
      L'anima radiosa
      manda bagliori
      sprazzi di luce
      simili a scintillanti
      fiammelle fulgide.
      Spettacoli così
      nutrono l'anima
      leniscono le ferite
      aiutano a sognare
      accendono speranze.
      Scacciate le ombre.
      Non spegnete luci.
      La luce è sorriso
      canto d'angelo
      respiro di vita
      soffio d'eternità.
      Cinella Micciani
      Composta mercoledì 15 agosto 2018
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: CINELLA MICCIANI

        Buio assoluto

        Da tempo con te
        anima inquieta
        mi sto perdendo
        nel nulla totale.
        Ho vissuto e vivo
        attimi stupendi
        alternati a sprazzi
        di luce ed ombre.
        Oggi l'anima tua
        distrutta, straziata
        incapace di reagire
        vede solo buio.
        Ti muovi nel nulla
        piangi, soffri
        rinunci a lottare.
        Non hai più fede.
        Rifiuti ogni aiuto.
        Scacci anche me.
        La tua vita
        un salto nel buio.
        Il futuro
        un ponte crollato.
        La speranza
        una favola
        piena d'illusioni.
        Assisto attonita
        al crollo totale
        di sogni sopiti.
        Sei assente
        nel presente.
        Preda inerme
        senza difesa
        scegli viaggi
        senza ritorno.
        Urli rabbia
        divori dolore
        cui segue
        greve silenzio
        del vuoto nulla.
        Nell'anima
        buio assoluto.
        Cinella Micciani
        Composta mercoledì 15 agosto 2018
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: CINELLA MICCIANI

          Cucciola mia

          Mi rivolgo a te
          amica mia cara
          col cuore in mano
          e la mente lucida.
          Peso ogni parola
          ma lo devo fare.
          Tu non sei tu
          e so bene perché
          ma devi reagire.
          Se tutto va bene
          è facile sorridere
          avere amici accanto
          mani sempre tese.
          Se è un momento
          difficile, distruttivo
          tutto si capovolge.
          T'arriva addosso
          una marea di parole
          vuote o cattive
          ostacoli infiniti
          promesse false
          illusioni cadute.
          Non parlo a gente
          vuota dentro, arida
          io parlo solo a te.
          Hai una meta
          ardua e difficile.
          Non abbatterti.
          Usa il meglio di te.
          Raduna le forze
          e combatti.
          Mai più parole
          che sono lame.
          Attiva cuore, mente.
          Ragiona e agisci.
          Se cadi, rialzati
          mille e mille volte.
          Non arrenderti mai.
          Io sono con te,
          cucciola mia,
          e con te lotterò.
          Sei nel mio cuore
          anche se non lo sai.
          Cinella Micciani
          Composta mercoledì 15 agosto 2018
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di