Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: CINELLA MICCIANI

Legame unico

La tua mancanza
sempre viva in me
non si colma mai.
Pensiero ribelle
richiamo del cuore,
vivo la tua assenza
come squarcio
della mia essenza.
Certi attimi
sono emozioni
uniche, immense.
Altri istanti
cicatrici guarite
che sanguinano
al tocco del ricordo.
Inevitabile tra noi
un filo conduttore
che ci unisce forte.
Un legame unico
indissolubile, vivo
di cuore, sangue
anima, parti di me.
Niente si è spento
di quel che era.
Sono tutti presenti
quei momenti
d'affetto, amore
incanto infinito.
In ogni istante
cammino con te,
indivisibili
pur se lontani,
nell'impossibilità
di toccarti, amarti
serrarti forte a me.
Eppure tu vivi,
non puro ricordo
ma carne viva,
sangue delle vene
anelito infinito
delirio d'amore.
Cinella Micciani
Composta giovedì 17 gennaio 2019
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: CINELLA MICCIANI

    Sono dove

    Vivo di luce pura.
    Mi nutro di bene.
    L'anima s'irradia
    di palpiti vibranti
    abbracci d'amore.
    Ci sono sempre
    per chi mi cerca.
    Sono dove l'alba
    nasce e s'indora.
    Dove il tramonto
    stanco s'inabissa.
    Sono dove odo
    pianti disperati
    di bimbi soli,
    volti radiosi
    di dolci mamme.
    Sono dove la luna
    illumina, irradia
    cieli di basalto.
    Rifuggo l'odio
    le ingiustizie
    il buio assoluto.
    Amo lo splendore
    di mari turchesi,
    profumi inebrianti
    di fiori in boccio,
    bellezza magica
    d'arcobaleni
    luminosi e pinti.
    Sono dove i sogni
    diventano realtà.
    L'arte m'incanta.
    Melodie d'angeli
    colorano l'anima.
    Sono dove la vita
    vibra nel cuore,
    l'universo intero
    profuma d'eterno.
    Cinella Micciani
    Composta giovedì 17 gennaio 2019
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: CINELLA MICCIANI

      Libera dentro

      Mai permetterò
      al buio, al dolore
      di spegnere la luce
      che m'irradia.
      Libera dentro
      l'anima mia balla
      tra nubi d'avorio.
      Svolazzo qua e là
      libellula in volo
      farfalla variopinta.
      Danzo, sfarfallo,
      lembo di luce
      goccia di cielo.
      Un'ode alla vita
      canto d'amore.
      Il cuore è anelito
      di musica, poesia.
      L'essere libera
      è forza interiore.
      Affronto la vita
      col sorriso radioso.
      Allontano il male
      Bevo gli istanti
      di bene assoluto.
      Cullo il silenzio,
      oasi di pace vera.
      Accarezzo tenera
      emozioni, pensieri
      magica empatia
      per l'umanità.
      Rincorro sogni
      scintille vive
      sprazzi di cielo.
      Genuina sempre
      libera dentro,
      coloro la vita
      d'amore infinito.
      Cinella Micciani
      Composta giovedì 17 gennaio 2019
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: CINELLA MICCIANI

        Linfa eterna

        Vivo un sentimento
        nell’anima mia
        prezioso, speciale,
        l’amicizia vera.
        Si fonda su valori
        di gran pregio.
        E’ un’empatia
        ch’esce indenne
        da uragani di vita.
        E’ moto sacro,
        fondato su rispetto
        fiducia reciproca
        purezza di cuore.
        Tradire gli amici
        varrebbe tradire
        la mia essenza.
        Non vale per tutti.
        Ognuno risponde
        alla sua coscienza.
        Una parola data
        è un abbraccio,
        una promessa
        carezza all’anima.
        L’amicizia brilla,
        diamante puro
        bagliore infinito.
        Niente ne offusca
        il brillio immenso.
        Porto su di me
        ferite sanguinanti.
        Con amore puro
        ricucio l’anima.
        Ritrovo la luce.
        La vera amicizia
        non muore mai.
        Abbracci sinceri
        cuori limpidi
        sono linfa vitale,
        luminosi cristalli
        d’amicizia eterna.
        Cinella Micciani
        Composta giovedì 17 gennaio 2019
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: CINELLA MICCIANI

          Respiro eterno

          Mi capita spesso
          di pensare all'attimo
          in cui Dio vorrà
          richiamarmi a sé.
          Non provo paura
          neppure tristezza.
          Chiedo solo
          alla bontà divina
          d'essermi accanto
          nel difficile trapasso.
          Immagino d'essere
          in un'oasi di pace
          tra cori angelici
          d'infinito candore.
          Prego il Signore
          di rendermi degna.
          La vita è splendore
          dono prezioso
          speciale ed unico
          ma ha un tempo
          destinato a finire.
          Chiedo con amore
          di vivere nei cuori
          di chi resta.
          Solo così io sarò
          viva, palpitante.
          Scintilla di luce
          amore immenso.
          Voglio credere
          d'esserci sempre.
          La morte
          separa corpi.
          Le anime vivono
          soffuse di luce
          nei cuori amati.
          Sarò anelito vero
          soffio di vita
          respiro d'eternità.
          Cinella Micciani
          Composta giovedì 17 gennaio 2019
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: CINELLA MICCIANI

            Scintillio di luce

            Cammino piano
            lungo i sentieri
            della mia vita.
            Osservo tutto.
            Mi piace capire
            chi mi circonda.
            Conosco bene
            l'anima mia.
            Forte e fragile,
            bramo con ardore
            spiragli di luce.
            Il buio m'opprime.
            Sono un soffio
            di vita luminosa.
            Scintillio di luce.
            Allontano il male
            le delusioni amare.
            Ho fede immensa
            nel bene assoluto.
            M'impegno molto
            per migliorarmi.
            Confido nell'aiuto
            dell'amore vero
            rinascita morale.
            Cuore di miele
            zucchero filato,
            mi sciolgo tenera
            per gesti semplici
            inaspettati, veri.
            M'incanta un atto
            di dolcezza pura,
            abbraccio di bene
            sorriso solo mio.
            Nell'anima arsa
            accendo radioso
            scintillio di luce.
            Felice m'illumino.
            Cinella Micciani
            Composta giovedì 17 gennaio 2019
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: CINELLA MICCIANI

              Irradiami

              Sapere che ci sei
              che vivi nel cuore
              non mi basta.
              Saperti lontano
              ove io non sono
              né posso esserci
              è passare la vita
              su uno scoglio.
              Guardare il mare
              udire il mormorio
              d’onde impetuose
              che s’infrangono
              a ritmo cadenzato.
              Saperti lontano
              ove io non sono
              offusca la luce
              che brilla per te.
              Parlami, toccami.
              Accendi il cuore.
              Voglio un ponte
              che ci unisca,
              fatto di sguardi
              di tenere carezze
              d’abbracci dolci.
              Non chiedo tanto.
              Un sorso di te
              mi disseta.
              Sei il mio faro
              la luce di vita
              sogno splendido
              d’amore puro.
              Accendi il cuore.
              Anche un sorriso
              brilla nel buio.
              Irradiami di te.
              Accesa brillerò
              stella radiosa
              per l’eternità.
              Cinella Micciani
              Composta giovedì 17 gennaio 2019
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: CINELLA MICCIANI

                Favola eterna

                Vivo d’amore
                d’amore mi nutro.
                Non cerco la luna.
                Mi basta poco
                per essere felice.
                Parole dolci
                gesti semplici
                ma essenziali,
                carezze tenere
                moine nel cuore.
                Affetti sinceri,
                compagni fedeli
                di vita vera,
                creano legami
                d’amore eterno.
                Sentimento vivo
                manna dell’anima,
                il bene s’alimenta
                con dolci coccole
                abbracci teneri
                passione intensa.
                Chi ama davvero
                non chiede mai.
                Offre tutto di sé.
                Anima e corpo.
                Il delirio dei sensi
                è magia infinita.
                Voli felice in alto.
                Tocchi il cielo
                con un dito.
                Squarci le nubi
                accendi il sole.
                Ti senti immortale.
                L’amore è musica
                incanto infinito
                battito del cuore
                favola eterna.
                Cinella Micciani
                Composta giovedì 17 gennaio 2019
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: CINELLA MICCIANI

                  Orizzonte magico

                  Passo dopo passo
                  mi muovo veloce
                  tra strade di città,
                  sentieri impervi
                  di brulle campagne,
                  solitari e scoscesi
                  di ripida montagna.
                  Sono in perenne
                  ardua ricerca
                  del mio orizzonte.
                  Supero giorni grigi
                  altri radiosi e caldi.
                  Vivo albe bianche
                  giorni nebulosi
                  tramonti dorati.
                  Il mio andare
                  intrepido e sicuro
                  è viaggio di vita.
                  Cerco intrepida
                  un arcobaleno
                  d'amore eterno.
                  Meta splendida
                  iridescente luce
                  ove irradiare
                  l'anima mia.
                  Con nuovi slanci
                  supero ostacoli
                  sfido confini,
                  intrepida vestale
                  di me stessa.
                  Nel mio viaggio
                  ti porto con me
                  stretto nel cuore.
                  Sei stella radiosa
                  luce di speranza
                  anelito infinito,
                  magico orizzonte
                  di fulgida eternità.
                  Cinella Micciani
                  Composta giovedì 17 gennaio 2019
                  Vota la poesia: Commenta
                    Scritta da: CINELLA MICCIANI

                    Angeli indifesi

                    Sento sempre parlare
                    di diritti inalienabili
                    pochissimo o niente
                    di doveri sacrosanti.
                    Non sono migliore
                    superiore a nessuno.
                    Semplicemente
                    ho vivi in me valori
                    che non so ignorare.
                    Noto spesso l'odio
                    cieco, senza limiti
                    contro gli immigrati.
                    Bevanda amara
                    ch'avvelena l'anima.
                    Il cuore mio piange
                    si spezza dilaniato
                    non trova più pace
                    quando si parla
                    d'angeli indifesi.
                    Vedo occhi grandi
                    spalancati, sperduti
                    sgranarsi con paura
                    di fronte all'ignoto.
                    Cercano solo amore
                    affetto, abbracci
                    vero calore umano.
                    Hanno subito tutto.
                    Violenze, soprusi.
                    bieca indifferenza.
                    Unica loro colpa
                    esistere, esserci.
                    Dio abbia pietà
                    di noi, indegni
                    ciechi figli Suoi.
                    Signore benevolo,
                    apri i cuori aridi
                    salva quegli angeli
                    anime indifese.
                    La Vita è dono
                    amore infinito
                    ma non per loro.
                    Cinella Micciani
                    Composta lunedì 8 ottobre 2018
                    Vota la poesia: Commenta