Scritta da: CINELLA MICCIANI

Respiro amore

Sbircio dai vetri
ammiro il mare.
Delicati colori
sfumature uniche
m'affascinano.
L'anima serena
si colora d'estasi.
Ascolto incantata
sciabordio ritmico
di sinuose onde.
Tutto sa di magia.
La mente libera
svolazza felice.
Respiro passione.
Ascolto il canto
di festose sirene.
La mente vola.
La fantasia si tuffa
in acque cristalline.
M'arriva l'aroma
dei pini marini.
Respiro l'azzurro
respiro l'amore.
Sento il profumo
della salsedine,
la brezza marina
accarezza le gote.
Provo nel cuore
un senso di pace
ch'inebria l'anima.
Amo il mio mare.
Una magia unica
mi culla il cuore
indora la pelle.
Tornano allegri
sogni mai persi.
Guardo incantata.
L'anima s'irradia.
Respiro amore.
Cinella Micciani
Composta giovedì 17 gennaio 2019
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: CINELLA MICCIANI

    Eco dell'anima

    Amo l'amicizia.
    Un sentimento
    bello, magico,
    empatia pura
    d'emozioni vere.
    Si muove cauta
    su fili sottili,
    si nutre di bene
    rispetto, fiducia.
    A volte precipita
    in baratri nebulosi
    svanisce nel vuoto
    del nulla assoluto.
    Cosparge di lividi
    il cuore dilaniato.
    Altre si rafforza
    brilla raggiante
    diventa immortale.
    Amicizia è incanto
    eco dell'anima.
    Profuma di vita
    d'emozioni vere.
    È magia, musica
    poesia sublime.
    Per legge naturale
    è aiuto spontaneo
    condivisione pura
    di gioie e lacrime.
    È fusione magica
    di cuori anelanti.
    Apprezziamola.
    S'è vera e pura
    è volo d'eternità
    intreccio di respiri
    eco dell'anima,
    impresso a fuoco
    nelle pieghe
    di cuori ardenti.
    Cinella Micciani
    Composta giovedì 17 gennaio 2019
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: CINELLA MICCIANI

      Atomo di vita

      Vivo la vita
      godendo sempre
      d'ogni istante
      donatomi da Dio.
      Il cuore fulgido
      è uno scrigno
      prezioso, unico
      che sprizza
      bagliori di luce.
      L'universo
      trova spazio
      nell'anima mia.
      Tengo viva in me
      speranza immane
      di giorni migliori
      come sorgente
      a cui attingere
      per dissetarmi.
      Cullo sorrisi caldi
      per farne dono
      a chi non ne ha.
      Ravvivo slanci
      empatia, aneliti
      per trasmetterli
      a chi non sa gioire.
      La Vita è un dono
      troppo prezioso
      per farla scorrere
      senza goderne
      la magia unica.
      Siamo farfalle
      in perenne volo.
      Ogni battito d'ali
      è slancio d'amore.
      Minuscolo atomo
      di essenza vera
      lembo d'amore,
      volo nell'infinito
      verso l'eternità.
      Cinella Micciani
      Composta giovedì 17 gennaio 2019
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: CINELLA MICCIANI

        Legame unico

        La tua mancanza
        sempre viva in me
        non si colma mai.
        Pensiero ribelle
        richiamo del cuore,
        vivo la tua assenza
        come squarcio
        della mia essenza.
        Certi attimi
        sono emozioni
        uniche, immense.
        Altri istanti
        cicatrici guarite
        che sanguinano
        al tocco del ricordo.
        Inevitabile tra noi
        un filo conduttore
        che ci unisce forte.
        Un legame unico
        indissolubile, vivo
        di cuore, sangue
        anima, parti di me.
        Niente si è spento
        di quel che era.
        Sono tutti presenti
        quei momenti
        d'affetto, amore
        incanto infinito.
        In ogni istante
        cammino con te,
        indivisibili
        pur se lontani,
        nell'impossibilità
        di toccarti, amarti
        serrarti forte a me.
        Eppure tu vivi,
        non puro ricordo
        ma carne viva,
        sangue delle vene
        anelito infinito
        delirio d'amore.
        Cinella Micciani
        Composta giovedì 17 gennaio 2019
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: CINELLA MICCIANI

          Sono dove

          Vivo di luce pura.
          Mi nutro di bene.
          L'anima s'irradia
          di palpiti vibranti
          abbracci d'amore.
          Ci sono sempre
          per chi mi cerca.
          Sono dove l'alba
          nasce e s'indora.
          Dove il tramonto
          stanco s'inabissa.
          Sono dove odo
          pianti disperati
          di bimbi soli,
          volti radiosi
          di dolci mamme.
          Sono dove la luna
          illumina, irradia
          cieli di basalto.
          Rifuggo l'odio
          le ingiustizie
          il buio assoluto.
          Amo lo splendore
          di mari turchesi,
          profumi inebrianti
          di fiori in boccio,
          bellezza magica
          d'arcobaleni
          luminosi e pinti.
          Sono dove i sogni
          diventano realtà.
          L'arte m'incanta.
          Melodie d'angeli
          colorano l'anima.
          Sono dove la vita
          vibra nel cuore,
          l'universo intero
          profuma d'eterno.
          Cinella Micciani
          Composta giovedì 17 gennaio 2019
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di