Scritta da: nemolibellulaviola

Chissà

Chissà se il sole si sente mai solo,
lassù nel cielo quando le nuvole non ci sono
chissà se la luna si sente mai sola,
quando le stelle in città brillano di meno
chissà se la pioggia si sente mai sola,
quando i lampi e i tuoni non la vanno a trovare
chissà se il vento di si sente mai solo,
quando si ritrova a soffiare in un campo di grano
chissà se tu ti senti mai solo,
quando ti svegli e io non ci sono.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta

    Illusione

    Vorrei essere una lacrima
    per scendere lentamente
    dai tuoi occhi
    per accarezzare le tue guance
    e posarmi sulle tue labbra
    per baciarti

    Vorrei essere il vento
    per avvolgerti tutta
    e stringerti a me
    in un forte abbraccio

    Vorrei poterti avere
    per dirti le parole
    che ho nel cuore

    Vorrei vedere lo splendore
    del tuo corpo fremere
    alle carezze dell'amore

    Vorrei ma mi illudo
    tu non potrai mai esser mia
    tutto ci separa
    la tua e la mia età
    la mia e la tua condizione

    perciò mi resta solo l'illusione
    continuerò a sognarti
    solo così mi illuderò di averti.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Non so se definire i nostri ricordi belli o brutti.
      A volte ci ripenso e sorrido...
      A volte ci ripenso e piango...
      Resta ancora un punto interrogativo in me.
      Cosa sei stato per me?
      Mi hai fatto male... e tanto...
      Però con il male che mi hai fatto ho capito tante cose...
      E il tuo bene? Alla fine non è servito a nulla, solo ad illudermi.
      Il tuo bene è stato il mio male.
      Anonimo
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di