Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Se non sai cosa vivo, quale sia la mia situazione non parlare. Non puntarmi il dito contro solo perché non capisci. Nessuno può capire qualcosa che non ha ascoltato, chiesto o conosciuto. Non puoi giudicare i miei modi, le mie scelte se nemmeno ti sei preoccupato di spendere una parola per capire come fosse il mio "oggi"! Ho bisogno di sorrisi, di abbracci e non di giudizi! Perché fin quando potrò camminare da sola/o io sorriderò sempre! Odio chi si piange addosso e trema per ogni minima cosa! Io sono sempre stata una che lotta, che non molla e chi come me cresce guerriero non si arrende facilmente! Non cerco compassione durante il tragitto, ma lotto per godermi l'applauso finale!
Silvia Nelli
Composto giovedì 14 aprile 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Lasciatemi vivere la mia vita come ritengo giusto. Troppe volte l'ho cambiata e sviata per andare incontro a persone a cui volevo bene. Siamo tutti pronti a dire: "sono fatto così". Un modo per dirti: "prendere o lasciare"! Di solito chi ci tiene prende, quando spesso la cosa migliore sarebbe dire subito: "lascio"!
    Silvia Nelli
    Composto mercoledì 13 aprile 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Si dice che "conta chi resta"! Io dico che l'importante è che resti io. Che non mi perda per chi ha scelto di non restare. Che non mi svenda mai tra braccia sconosciute per la mancanza di chi non c'è più. L'importane è che io resti ciò che sono, che io resti fedele a me stessa e a ciò che sempre sono stata. Il resto lascia il tempo che trova, perché se ho me stessa, ho ancora piene possibilità, senza non ho niente.
      Silvia Nelli
      Composto mercoledì 13 aprile 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        A volte mi isolo e viaggio lontanissimo dal mondo reale. È li che trovo ciò che vorrei realizzare e quando con la mente torno ho in me la consapevolezza di ciò che cerco. Non vivo di rancori, mi arrabbio perché credo che sia una reazione giusta per chi in quel qualcosa o in quel qualcuno "ci crede", ma il rancore lo lascio agli altri. Quando l'arrabbiatura passa ho in me la consapevolezza in più di aver imparato qualcosa di nuovo. Ho imparato ad usare la mia rabbia in modo costruttivo; inizialmente per difendermi e poi la tramuto in forza per proseguire. Non regalo vendette, la vita mi ha insegnato che rincorrere una vendetta è tempo che tolgo a me e alla mia serenità. Io aspetto, la vita restituisce ad ognuno lo stesso piatto che per molto tempo ha gradito far mangiare agli altri. Sono una persona normale, semplice e allo stesso tempo difficile. Difficile conquistare la mia fiducia e quando ne hai il privilegio se la tradisci lasci un segno che non è cancellabile. Non perdono e non perdo tempo con chi ha sbagliato, il mio tempo ha un prezzo e quel prezzo per chi non merita credetemi sarà sempre troppo alto. Tante persone credono di essere simili a me, ma in verità siamo tutti diversi, tutti con i loro modi, le loro idee e insicurezze... quello che conta non è la diversità, ma il mostrarla sempre e comunque nel rispetto delle idee e della vita altrui.
        Silvia Nelli
        Composto mercoledì 13 aprile 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Solo io so come sono fatta e non mi va di spiegare più niente a nessuno. La vecchia me non c'è più, inutile che la cercate. Lei non "cerca" più, se ne sta altamente per fatti suoi. Chi mi vuole mi cerca perché le persone che contano sanno come trovarmi e per loro ci sarò. Il resto a casa sua. Non piango più per nessuno e me ne sbatto altamente il cazzo. Prendo ciò che voglio, quando voglio e poi quando non ho voglia mi eclisso. Ho imparato: mi piaccio!? No, ma sinceramente vivo meglio. Quindi come mi sono arrangiata io, da oggi arrangiatevi "voi". Non mi sono scocciata di esser buona eh, ma di esser fessa si.
          Silvia Nelli
          Composto mercoledì 13 aprile 2016
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di