Scritta da: Daniela Cesta

atmonia della terra

l'armonia della notte
avvolge la terra
abbraccia le anime semplici,
coloro che amano
con ingenuità e semplicità,
con il cuore, così puro,
lontano dalle cose
cattive della terra,
è buio e nulla si vede,
il buio copre tutto,
Anche i sentieri e le montagne,
l'aquila riposa sulla roccia,
il Lupo osserva il cielo scuro,
dovrebbe uscire la luna,
l'orso sbadiglia
il letargo è finito...
Improvvisamente la luna
fa capolino...
e sembra dire...
il tuo sentiero è
illuminato...
va!
Daniela Cesta
Composta lunedì 30 aprile 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Daniela Cesta

    La prima farfalla

    La prima farfalla di primavera
    io l'ho incontrata...
    leggera, luminosa, scintillante,
    volava intorno alla mia testa,
    nel freddo sole del mattino,
    aveva due grandi occhi
    disegnati sulle ali...
    come per guardare
    tutto il mondo...
    io sentivo il suo respiro
    e la sua gioia...
    oh povera piccola farfalla,
    è crollata ai miei piedi,
    ha esalato il suo ultimo respiro,
    aveva troppo freddo ancora...
    l'ho coperta con la mia lacrima.
    Daniela Cesta
    Composta sabato 28 aprile 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Daniela Cesta
      Voglio ascoltare
      la voce della mia anima
      che vaga tra l'orizzonte
      di questa aurora,
      dove vai mio spirito?
      Dove sta il tuo volere?
      Tu che sconvolgi
      il mio cuore di miele,
      tra cime tempestose
      e oceani infiniti,
      ascolta il cuore tuo
      dall'alto dei cieli
      tra i freddi pianeti
      lassu, tra infinite galassie,
      tu sei là?
      Daniela Cesta
      Composta sabato 14 aprile 2012
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Daniela Cesta

        Scrivo

        La scrittura è tutto per me...
        scrivo
        scrivo
        scrivo...
        a volte io mi chiedo...
        Perché io devo scrivere?
        e io non so rispondere,
        vivo tra fate,
        meravigliose fantasie,
        stelle brillanti,
        armonie di boschi,
        e la terra che avvolge me
        come in un abbraccio,
        nel pensiero e
        nelle immagini io vivo,
        nella luce del tramonto,
        all'aurora del mattino,
        tra le acque limpide
        dei ruscelli,
        tutto è pensiero
        e parole.
        Daniela Cesta
        Composta venerdì 13 aprile 2012
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Daniela Cesta

          Io sono qui

          Io sono qui
          tra cielo e terra,
          immersa nella melodia
          di questa galassia,
          la sento dentro di me,
          ogni giorno che passa,
          ogni giorno di più,
          perché io gli appartengo,
          a questo cielo immenso,
          irragiungibile, fantastico,
          misterioso e immortale,
          il mio corpo mortale
          farà spazio un giorno
          alla mia anima celestiale
          e solo allora io riuscirò
          a scoprire i misteri
          di questo universo.
          Spero.
          Daniela Cesta
          Composta venerdì 13 aprile 2012
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Daniela Cesta

            Ascolta

            ascolta...
            una melodia che
            viene dal cielo,
            è così bella!
            ascoltate!
            è una melodia dolce,
            dal cielo scende giù,
            entra sulle punte dei rami
            che prepotenti hanno
            raggiunto il cielo...
            entra dentro loro...
            scendendo giù...
            raggiungono le radici
            e dalle radici passa alla terra...
            e dalla terra giunge fino a noi.
            È una melodia
            e si chiama...
            amore.
            Daniela Cesta
            Composta mercoledì 11 aprile 2012
            Vota la poesia: Commenta