Le migliori poesie di Giorgio De Luca

Nato giovedì 27 luglio 1950 a Chieti (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giorgio De Luca

I cavalieri del cielo

Che strano...

Li ho incontrati,
non ho avuto paura.

Silenziosi,
cavalcavano le nuvole.

Li aspettavo...

Sapevo che sarebbero venuti
per cambiare il mondo...

Oggi, come ieri, non sarà domani.

S'alza il vento...

Che strano...

Li ho incontrati,
non ho avuto paura.
Giorgio De Luca
Composta venerdì 21 aprile 2000
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giorgio De Luca

    A mio fratello

    Amava la luce...
    Ora è lì,
    chiuso tra le fredde mura
    di una gelida stanza.

    I suoi occhi,
    due macchie nere
    sul fondo di un cratere spento.

    Il suo volto,
    una maschera di tristezza
    che copre l'allegria di un tempo.

    La sua vita,
    una pagina stracciata,
    un sogno infranto,
    il malinconico canto di un uccello
    che piange il suo dolore.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giorgio De Luca

      Volano le rondini

      Ombre ne' miei occhi,
      stanchi gabbiani
      ne l'agitato mare.

      Primavera di sbiaditi colori,
      non alza la vela
      la barca nel porto.

      Vento...
      le mie catene spezza,
      da questa prigione portami via.

      Luce m'appare...

      E s'apre il mondo:

      Volano le rondini...
      Giorgio De Luca
      Composta mercoledì 16 ottobre 2002
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di