Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Chi non sa amare non merita di essere amato. La verità è che avete avuto troppo, vi siete presi la parte più bella di noi per renderla uno schifo. Certe persone non meritano nemmeno di essere ricordate come una parte della tua vita. Certe persone malgrado il grande sentimento che tu puoi aver provato non meritano di restare nemmeno nei ricordi migliori! Certe persone ora devono solo accettare. Punto! Abbiamo pianto tanto, ora che si arrangino!
Silvia Nelli
Composto sabato 23 gennaio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Me ne hai date di lezioni. Ci hai messo tutto te stesso perché smettessi di credere nella tua esistenza. Hai spaccato i miei sogni e le mie aspettative in mille pezzi. Mi hai distrutta molte volte e mi hai cambiata, a volte in meglio ed altre in peggio. Però io continuo a credere che esisti. Io continuo a pensare che sei e resti la cosa più bella che ci sia. Nella vita caro "amore" si ha la fortuna di trovarti anche più di una volta, ma pochissime sono quelle dove la fortuna consiste nell'essere ricambiati come meritiamo.
    Silvia Nelli
    Composto venerdì 22 gennaio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Dovresti guardarla negli occhi una persona, mentre pronunci alcune parole. Forse ti renderesti conto che quello che causano dentro l'animo di chi le riceve non è cosa da poco. Dovresti riflettere a volte prima di parlare con toni ironici di fronte al dolore, forse ti renderesti conto che chi prova quel dolore perde anche la voglia di provarlo. Ci sono schiaffi che bruciano un momento. Poi ci sono parole che restano dentro e continuano a bruciare, bruciare e bruciare!
      Silvia Nelli
      Composto venerdì 22 gennaio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        A volte sembra tutto così fermo. In realtà l'unica cosa ferma è la tua mente. Quando la mente e i suoi pensieri restano fermi in un punto, dentro attimi vissuti e ormai passati e dentro emozioni che non hanno proseguito tutto attorno a te sembra fermarsi. Sembra perdere senso, valore e bellezza. In realtà attorno a te ancora tutto gira, vive, si muove e passa. Sei bella, molti lo notano, ma tu non ti ci senti. Sei piena di risorse, tanti le hanno notate, ma tu ti senti sbagliata. Ricorda che sei viva anche quando ti senti "niente". Ricorda che quel niente per qualcuno è "il mondo", è "casa" oppure è "il massimo"! Ricorda che un'anima ferma è un'anima che, aspettando il peggio, si perde il meglio. La vita va avanti e le ore girano in senso orario. Non fermarti. Cammina, respira e vivi.
        Silvia Nelli
        Composto venerdì 22 gennaio 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          In questo momento sembro una persona che non ha nulla da dare. Priva di ogni tipo di sentimento e volere. In realtà di cose da dare dentro me ce ne sono molte, forse più di prima. La differenza è che ho imparato a non mostrarle più e tenerle per me, evitando così di vederle usate e calpestate. Adesso il "bello" di me solo chi dimostra di meritarselo può vederlo e goderne. Per meritarselo serve affetto vero, sincerità e fatti concreti.
          Silvia Nelli
          Composto venerdì 22 gennaio 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            C'è stato un tempo in cui avrei smosso le montagne per amore. C'è stato un tempo in cui ragione o torto non contavano. Amavo, amavo punto e basta. E amavo decisamente troppo. C'è stato il tempo del dolore e delle lacrime. Oggi vivo un altro tempo. Vivo il tempo del riscatto. Il tempo in cui non trovo motivi per smuovere nemmeno un granello di polvere. Sopravvivere non è facile, ma salvarmi è un dovere.
            Silvia Nelli
            Composto venerdì 22 gennaio 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Ho messo in pausa il cuore. L'ho messo a tacere, l'ho chiuso in uno stanzino imponendogli di riposare. Gli ho imposto di smettere di pensare, non serve più. Adesso l'unica cosa che serve è pensare a se stesso e guarire. Ho premuto play alla ragione, mi sono alzata da quel letto dove giacevo, attendendo qualcosa che non sarebbe mai arrivato. E adesso, mentre aspetto che il cuore torni a battermi nel petto, sento che non ho paura di nessuno. Nessuno può uccidere qualcuno che in questo momento, senza il suo cuore, è come morto dentro.
              Silvia Nelli
              Composto venerdì 22 gennaio 2016
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Quello che non sopporto e non sono mai riuscita a perdonare è la cattiveria gratuita. I gesti provocatori fatti per ferire, quelli voluti. Alle azioni che non rispettano nemmeno il dolore che qualcuno prova, ma anzi lo calpestano volutamente. Avere un brutto carattere ok, essere cattivi no... Quella è tutt'altra storia.
                Silvia Nelli
                Composto venerdì 22 gennaio 2016
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  Non pensate di trattare le persone buone come più vi fa comodo. Le persone buone ci sono, si spaccano in due per aiutare, danno presenza e affetto con costanza. Ad esse non piace essere usate! Ognuno nella vita fa ciò che più gli piace, ma ricordate di non lamentarvi quando voltandovi non le troverete più!
                  Silvia Nelli
                  Composto giovedì 21 gennaio 2016
                  Vota il post: Commenta