Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Ho ascoltato persone fare prediche di ore sui comportamenti altrui per poi cadere ben più in basso di chi hanno giudicato. Resta difficile accettare che qualcuno possa pensarla diversamente da noi. E che il suo modo di agire, di rapportarsi con il mondo possa avere modi e tempi diversi dai nostri. Facile giudicarli "sbagliati", "deboli", "fragili" e "senza palle"... del resto "capire" costa di più esattamente come parlare riesce meglio che ascoltare. Scendete dal quel finto "trono" di re del mondo che vi siete ideologicamente costruiti e ricordate che il "giusto" sta in ciò che ognuno di noi sente di essere e non in ciò che voi vorreste che fosse o diventasse.
Silvia Nelli
Composto martedì 15 novembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Le più grandi soddisfazioni arriveranno quando non ti aspetti più niente. Quando avrai riposto la tua rabbia in un vecchio cassetto in fondo a te stesso. Quando la voglia di vendetta muore lasciando spazio alla voglia di fregarsene; perché ciò che hai subito non cambierà. Le più grandi soddisfazioni arrivano quando con il passare del tempo ti accorgi e scopri che chi voleva farti cadere agli occhi del mondo sta chiuso in un angolo bloccato dalle bugie e dalle cattiverie da lui stesso partorito. Sappi anche che resterai stupito nel capire che in quel momento non godrai del suo dolore, ma sarai anche sorpreso nel vedere che con indifferenza lo lascerai raccogliere i frutti che ha seminato per continuare a vivere la tua vita complice di quei valori in cui hai sempre creduto.
    Silvia Nelli
    Composto domenica 13 novembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Sono un po' confusa. Ho sempre pensato che quando si è persone oneste, vere e concrete non si ha poi così tanto bisogno di ostentarlo con mille trame e piani studiati a tavolino. In fondo chi lo è lo dimostra con piccoli fatti e comportamenti quotidiani senza cadere nel ridicolo. Forse mi sbagliavo però: vedo persone fare intere conversazioni da sola per dimostrare onestà, amore e devozione agli occhi del mondo. Vedo persone piene di convinzione fare macelli assurdi e se contestati minimamente cadere nel ridicolo per giustificarsi. Vedo persone che parlano di parole e fatti che devono andare di pari passo, ma poi non so come mai le loro parole le trovo ovunque, ma i fatti devono essersi persi lungo la strada. Sì, sono decisamente confusa.
      Silvia Nelli
      Composto sabato 12 novembre 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Quante cose cambiano attorno a noi e quanto cambiamo noi di conseguenza ad esse. Mi guardo allo specchio con facilità, ma anche guardarmi dentro non mi fa più paura. In discussione mi sono messa molte volte, ma solo per me stessa, per migliorarmi, capirmi e smetterla di colpevolizzarmi o di distruggermi inutilmente. Sì, sono diversa e molto. Vivo ormai come se avessi alzato quattro mura attorno a me. All'interno di esse ci sono le persone e le cose che contano: i miei pilastri, la mia vita, gli affetti veri e tutto ciò che va tutelato e protetto. Fuori da esse c'è il resto. C'è quella parte di mondo in cui mi sono imbattuta, quelle persone che non mi sono piaciute, ciò che ho scelto di non far continuare e tutto ciò che arriva da "quel fuori" un tempo mi sbatteva contro e mi feriva, oggi sbatte contro quelle quattro mura e mi scivola addosso. Niente di ciò che non fa parte della mia vita mi tocca più. Parole, gesti, fatti, modi o qualsiasi altra cosa mi venga rivolta se non mi rispecchia non mi sfiora. A me sfiora, tocca e colpisce solo ciò che arriva da chi amo. Tutto il resto è fiato e tempo sprecato di chi non ha altro da fare o a cui pensare. Io ho scelto di pensare a me e mentre continuano a scivolarmi addosso i mille "bla bla bla" io proseguo per la mia strada dritta e sicura. Del resto che non si può piacere a tutti è verissimo. Perché prendermela, in fondo nemmeno a me piacciono tutti, anzi, ad essere sincera sono proprio pochi quelli che mi piacciono.
        Silvia Nelli
        Composto venerdì 11 novembre 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Arriva un momento nella vita in cui assumersi le proprie responsabilità non è qualcosa che dovresti fare, ma qualcosa che viene naturale. Qualcosa che è già "consapevolezza" nel momento in cui fai una scelta o una determinata azione. Arriva un momento nella vita in cui non c'è più qualcosa da vincere o da perdere, perché niente ha più la forma di un "gioco", se non i bei momenti di spensieratezza trascorsi con chi senti affine. Arriva un momento nella vita che devi fare un bilancio di ciò che sei "diventata/o", di ciò che hai imparato e valutare se con la tua coscienza puoi combattere ad armi pari.
          Silvia Nelli
          Composto venerdì 4 novembre 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Ti ho guardato bene, da mille angolature diverse. Ho osservato e tenuto presente che era con la ragione che dovevo guardarti e non con il cuore. Malgrado il percorso sia stato lungo e non facile perché il cuore aveva il maledetto vizio di soccombere la ragione... poco a poco sei affiorato alla luce per ciò che veramente sei. Averti "idealizzato" dentro me non è servito a non fare i conti con la verità. La cosa che più mi rammarica non è il tempo che ti ho dato, ma il vedere come in te ci sia un mondo bellissimo che tu stesso riesci a distruggere con quei tuoi lati "oscuri" che farebbero schifo anche ai "peggiori".
            Silvia Nelli
            Composto giovedì 3 novembre 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Ho dei pilastri ben saldi nella mia vita, tutto il resto è contorno. "Amici" veri, vali e onesti ne ho e quelli che non meritano tornano da dove sono venuti e senza troppe storie e preamboli. Essere "persone vere" non è solo essere se stessi, per esserlo di base dobbiamo essere coerenti, sinceri, corretti ed onesti! Altrimenti il "vero" diventa color cacca!
              Silvia Nelli
              Composto lunedì 7 novembre 2016
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Gli egoisti pensano sempre che ciò che "tocca" gli altri non siano cose importanti, per loro è importante solo ciò che conviene e preme a loro stessi. Per gli ipocriti il rispetto va preteso, ma non è molto importante concederlo. Per i falsi essere persone di "parola" è superfluo, per loro le parole vanno solo a convenienza. Io invece per queste persone non ho più tempo, per me il mio tempo vale, la mia parola vale e prima di agire penso e mi assumo piena responsabilità delle mie azioni e non invento scuse! Arrampicarsi sugli specchi prima o poi fa scivolare con il culo per terra e per me sarà un piacere salutarvi dall'alto!
                Silvia Nelli
                Composto domenica 6 novembre 2016
                Vota il post: Commenta