Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Antonio Cuomo

Commerciante, nato venerdì 4 febbraio 1966 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Preghiere.

Scritto da: Antonio Cuomo
Non temono niente, sempre con lo sguardo attento sulla strada e sul cruscotto le foto dei loro cari. Affrontano mille pericoli per non farci mancare nulla, nemmeno questa pandemia ferma il loro cammino. Siete i trasportatori comunemente chiamati camionisti, gli eroi silenziosi che mettono il loro dovere dinanzi a tutto. Per me siete tanti papà che in questi momenti bui per forza maggiore devono trovare un pezzo di sole per illuminare di speranza le nostre case. Grazie di esistere a tutti voi, indistintamente siete meravigliosi.
Antonio Cuomo
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Antonio Cuomo
    Chissà cosa stai facendo. Chissà se mi avrai pensato con la stessa intensità con cui ti penso io. Se solo tu potessi vedermi, capiresti l'inquietudine che c'è in me, se solo potessi leggere i miei pensieri, guardare oltre quell'abitudine che usiamo per mascherare i nostri sentimenti, vedresti un'anima che si veste di mille incertezze mettendosi a nudo del suo tutto. Con te mi sarebbe più facile sconfiggere le mie paure, ti racconterei dei miei bisogni, se solo incrociassi i tuoi occhi capiresti che da quello sguardo prende vita ogni mio sorriso. Irruente e allo stesso tempo irraggiungibile, la voglia di stare con te, questa amara agonia mi toglie l'aria, non respiro quando non ci sei tu, il mio cielo. Se solo tu vedessi il mio cuore, non avresti più dubbi sulla sincera lealtà di questo amore, questo sentimento disprezzato e sminuito da chiunque, confuso da qualcuno che ora ci mantiene lontani per non far accarezzare le nostre mani. Eravamo io e te l'infinito che sfiorando le nostre ali voleva farci volare. Se solo avessi la forza per ignorare i tuoi affetti e correre da te per portarti via, forse in questo freddo inferno non avrei più timori, perché terrei con me il mio sogno e tutta la dolcezza del tuo cuore.
    Antonio Cuomo
    Composto mercoledì 18 marzo 2020
    Vota il post: Commenta