Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Parlate, parlate pure. Quante cazzate dite! Sempre e solo cazzate! Paroloni di cui il significato vi è inesistente, il concetto poi della parola stessa nemmeno se vi impegnate a fondo potreste capirlo. Vi piace semplicemente usarle. Del resto i paraculi per arrivare ai loro sporchi scopi usano mezzi squallidi e poveri esattamente come loro. Siete il "peggio" che nella vita si possa incontrare, ma del resto al "peggio" non ci si abitua mai e quindi ci sarà sempre il coglione o la cogliona di turno che ci crede. A volte siete proprio bravi sia nel tirare la fregatura sia nello sparire appena ottenuto il giochino tanto ambito. Un applauso a queste persone.
Silvia Nelli
Composta giovedì 25 giugno 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Tu non sei stato "tempo perso". Tu se stato il mio "tempo". Io ho scelto di regalarlo a te, che sia stato giusto o sbagliato io quel tempo con te l'ho vissuto e diviso. Non conta quanto, non conta come, ma conta solo che è stato. Ora, come spesso fa ogni cosa bella, quel tempo ha battuto il suo ultimo rintocco, ma io so che lo sentirò battere in me ancora... ancora e ancora.
    Silvia Nelli
    Composta sabato 22 agosto 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      A volte Dio dovrebbe mandare una ventata di aria che sa di "fortuna" ai buoni, a quelli che aspettano sempre, a quelli che lottano e non si lamentano mai. A quelli che cadono e, senza nessuno, si rialzano e proseguono con enorme dignità. Ogni tanto Dio dovrebbe voltare lo sguardo verso queste persone e avere un piccolo attimo di maleducazione, voltando finalmente un po' le spalle ai cattivi, ai falsi e ai violenti. Dimenticandosi per un attimo di loro e far respirare un po' di sana serenità a chi merita.
      Silvia Nelli
      Composta martedì 25 agosto 2015
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ci sono donne che appaiono forti come la roccia. Sono quelle che hanno imparato a farcela da sole, perché hanno sprecato tanto del loro tempo ad aiutare chi aveva bisogno, ma quando erano loro ad aver bisogno si sono trovate sole. Il cuore si indurisce, lo sguardo diventa più duro e i gesti e le attenzioni si restringono in una cerchia di persone ben scelte. Non diventano cattive, ma imparano a prendere le distanze da chi sa prosciugarle nell'anima senza arricchirle mai.
        Silvia Nelli
        Composta mercoledì 20 aprile 2016
        Vota la frase: Commenta