Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Forse a volte si deve lasciar perdere quelle cose che non si lasciano afferrare. A volte corriamo tanto dietro a qualcosa che non si muove nemmeno un po' verso di noi. Perdiamo tempo, serenità e spesso ci rimettiamo anima e cuore per poi capire che è stato inutile. Per poi arrivare alla fine ed aver solo rincorso qualcosa o qualcuno che non era come noi lo vedevamo.
Silvia Nelli
Composta mercoledì 1 ottobre 2003
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Che cosa vuoi che ti dica, che sono stata male, che mi sono sentita persa? Vuoi sapere quante notti ho passato a piangere e a dannarmi l'anima? Oppure vuoi sapere quanto in cuor mio ti ho aspettato. Potrei dirti tutto quello che vuoi, perché per me non cambierebbe una virgola. È il mio passato, un passato superato ormai. Ricordati però che non cambierebbe una virgola nemmeno per te. Tu non saresti in grado di capire ciò che dico, non saresti
    capace di comprendere le mie parole, ne di immaginare i miei stati d'animo in quei momenti. Se parlassi riempirei solo il tuo ego di merda e te ne andresti senza aver capito niente di tutto ciò che avresti dovuto capire.
    Silvia Nelli
    Composta lunedì 23 aprile 2001
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non riflettete troppo, non aspettate invano. La vita passa in un soffio e sarà troppo tardi quando guardando i vostri capelli bianchi riflessi nello specchio vi direte: "potevo". Vivete, ascoltate, non abbiate paura di varcare i cuori della gente e nemmeno di restarci. Credetemi; tra i sogni più belli che si possono realizzare nella vita è quello di restare nel cuore di qualcuno, per sempre!
      Silvia Nelli
      Composta giovedì 26 settembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ama, ama in modo incondizionato. Lascia libero il cuore dai pregiudizi dalle ostilità. Non renderlo schiavo delle paure. Ascoltalo, seguilo, ma sii sempre prudente nel giudicare, nel valutare a chi lo doni. Sii sempre cauto nella scelta delle persone alle quali decidi di lasciarlo sfiorare. Non tutte sono capaci di leggerlo, ascoltarlo e prendersene cura a dovere.
        Silvia Nelli
        Composta domenica 3 novembre 2013
        Vota la frase: Commenta