Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Quando una persona è falsa lo senti sulla pelle! Può dirti cosa vuole per convincerti, ma lo senti! Spesso amo fargli credere che ci credo solo per vedere dove arrivano. Fare la fessa per poi mostrare la mia intelligenza a volte mi piace per dare una lezione a certa gente. Che magari pensa che perché taci, tu creda e stia buona buona in quell'angolo. Io in un angolo non sono mai stata figuriamoci se mi ci faccio mettere da gente come te!
Silvia Nelli
Composta giovedì 14 novembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ho amato così tanto a volte che per difendermi e proteggermi da quel dolore ho trasformato quell'amore in odio e rabbia. Mi è servito solo ad illudermi che non provavo più niente e a capire che anche l'odio è comunque un sentimento. Tutto questo lo si capisce alla fine quando qualsiasi forma di sentimento diventa indifferenza!
    Silvia Nelli
    Composta sabato 28 dicembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Se potessi guardare oltre ogni volta che non riesco a capire qualcosa, sarebbe più semplice. Se potessi solo domandandomi: "perché" avere la risposta sarei meno afflitta. Ma il "se si potesse" è qualcosa di illusorio. Solo il tempo aiuta in alcuni casi e spesso nemmeno lui riesce a rimuove completamente alcune cose e a dare risposte certe ad altre.
      Silvia Nelli
      Composta martedì 31 dicembre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Adesso so che correre non serve. Niente si riesce ad afferrare rincorrendolo. Ci sono cose che se non scelgono di venirti incontro non le raggiungerai mai. E ce ne sono altre che vanno raggiunte con calma e con i passi giusti. Calma e riflessione ma mai adagiarsi sul quel maledetto: "poi vedrò", che molto spesso diventa un "mai"!
        Silvia Nelli
        Composta giovedì 30 gennaio 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Mi sono chiesta molte volte cosa fosse la felicità. C'è chi dice che è solo un attimo, qualcosa di momentaneo che ti attraversa... Chi dice che è un momento che resta per sempre scritto dentro l'anima... Chi dice che non esiste veramente, ma è soltanto il nome che viene dato a quelle piccole cose belle che ci capitano. Io invece ho capito che la felicità è qualcosa che va oltre a tutto questo e che il primo passo per raggiungerla è essere in pace con se stessi. Questa pace interiore ti permette di raggiungere la serenità. Se ad essa poi aggiungi tante piccole cose, ecco che avrai la "felicità". Perché questa si nasconde proprio nelle cose più banali: in un "buongiorno" o in una "buonanotte". In una mano che cerca la tua. In una carezza o in una frase che arriva inaspettata. La trovi dentro piccolissimi gesti e cose che non ti aspetti, ma che ti sorprendono e ti emozionano. Sta nel rumore della pioggia, mentre i tuoi occhi brillano di una luce unica. Sta nei sonni tranquilli, nel riposare sereni, nella calma interiore e nel saper scegliere chi tenersi a fianco. La felicità è quel qualcosa che raggiungi quando avrai capito che essa - molto spesso... o quasi sempre - dipende proprio da quelle piccole cose, da quelle cose che definiamo "banali", quelle cose che ci dimentichiamo e mettiamo da parte per rincorrerne altre, spesso insensate, inutili e di poco valore.
          Silvia Nelli
          Composta domenica 9 novembre 2014
          Vota la frase: Commenta