Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Si ama il sorriso delle persone semplici perché profuma di umiltà. Si ama lo sguardo delle persone che mostrano le ferite dell'anima attraverso esso, perché dimostrano di essere umani. Si ama la mano di chi senza pretendere stringe la nostra, perché ci dimostra che il vero amore, il vero bene non chiede mai.
Silvia Nelli
Composta martedì 20 gennaio 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Mi domando dove alcune persone tengano i sentimenti che dichiarano di avere. Io li porto nel cuore e in base ad essi mi muovo e mi comporto. Non ho bisogno di giurare cambiamenti essi nascono spontanei e restano costanti. Non ho bisogno di dire "fidati di me", dimostro di meritarmela quella maledetta fiducia. Se si cambia perché si ama, non si torna a "giocare" con il mondo. O ami o non ami. Beato chi ha questo concetto superficiale della parola "amore", perché io ogni volta che dico che amo, mentre loro tornano a vivere e divertirsi io puntualmente muoio da sola come un cane nell'indifferenza di chi mi ha inflitto quel dolore.
    Silvia Nelli
    Composta martedì 26 maggio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non posso cambiare il mondo, non posso cambiare le persone, non posso rimettere al loro posto molte delle cose che non sono come dovrebbero. Sono quello che sono, una persona come molte, una di quelle che un po' ci resta male, un po' ci soffre ma poi pensa a se stessa. Pensa che non può darsi pena per tutto ciò che non va come dovrebbe, per tutte quelle persone che non capiscono, per tutti quelli che commettendo errori poi nemmeno vogliono pagarne le conseguenze. Io sono quello che sono e non intendo cambiare una virgola di me, tanto meno per fare un favore a chi avrebbe voluto cambiarmi.
      Silvia Nelli
      Composta mercoledì 23 ottobre 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Diventiamo spesso ciechi di fronte a cose evidenti solo perché preferiamo ascoltare il cuore. So quanto possa far male dare voce all'evidenza e alla ragione, ma ho provato sulla mia pelle che aspettare, ignorare e far finta di non vedere alla fine fa solo pagare un prezzo molto più alto. Fatto di rimorsi, di lacrime e di vuoto che per colmare serve tempo, calma e tantissima forza.
        Silvia Nelli
        Composta lunedì 23 dicembre 2013
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Per alcune persone siamo decisamente "Troppo"! Siamo troppo per chi non ci rispetta! Siamo troppo per chi non ci da il giusto valore. Troppo per chi ci umilia e ci scredita! Troppo per chi ci invidia e vorrebbe non esistessimo! Ma noi siamo "troppo" più intelligenti per fermarci di fronte a un "Troppo" che in realtà non vale "Niente"!
          Silvia Nelli
          Composta sabato 22 febbraio 2014
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Silvia Nelli
            Io non abito il mondo è il mondo ad abitare me. Io non tendo le mie braccia verso esso, cerco il punto giusto dove esso le tende a me. Io non cerco le persone, aspetto che loro mi camminino incontro e scelgo se proseguire accanto ad esse. Un tratto, una viaggio, un giorno o una vita non conta. Conta che posso scegliere con chi camminare e se non posso scegliere preferisco un cammino solitario a quello di convenienza.
            Silvia Nelli
            Composta lunedì 29 giugno 2015
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Silvia Nelli
              Lontananza, problemi quotidiani, vite frenetiche e difficoltà non allontanano le persone. I veri sentimenti quando non sono coperti da scuse ma gestiti con volere non si spengono. Le persone le perdi quando le deludi, quando le uccidi dentro e quando hanno ascoltato fin troppi "non posso" al posto di sinceri "non voglio".
              Silvia Nelli
              Composta mercoledì 5 ottobre 2016
              Vota la frase: Commenta