Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Parlano tutti di correttezza, valori e sincerità, ma poi vedo girare solo tanti ipocrisia e falsità. Vedo condividere link d'amore, di rispetto e umiltà, ma poi se conosci molte di quelle persone ti rendi conto che non hanno nemmeno la metà di certi valori. No, io non sono santa e perfetta, ma almeno non ricamo un "vaffanculo" e non travesto i "Ti amo"!
Silvia Nelli
Composta venerdì 22 novembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Posso essere troppo schietta e troppo diretta come persona. Posso essere tra quelle definite "Sbagliate" solo perché non gli manca mai il coraggio di dire ciò che pensano. Posso sembrare una di quelle a cui tutto gli scivola addosso solo perché sceglie di ignorare certi gesti, certe parole e certi atteggiamenti. Tutto questo può essere ciò che chi non mi conosce bene può pensare, ma io sono di più. E se non esprimo parole di fronte alla stupidità è perché sono superiore e posso anche permettermelo. Se dico le cose dirette è perché sono vera ed è giusto non fingere e dire sempre ciò che si pensa veramente.
    Silvia Nelli
    Composta giovedì 2 gennaio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non cammino per inseguire la vita di qualcun altro, ma cammino per costruire la mia. Energie e tempo per me stessa, per chi conta e per chi vale. Il resto è solo un fastidioso contorno che ovunque andrò ci sarà sempre. Perché troverai sempre chi non ti capirà, chi ti disprezzerà, chi vorrà distruggerti e rubarti quella felicità che loro non hanno saputo conquistarsi. Fregatene, resteranno sempre il "contorno" della tua vita fatta di concretezza e verità!
      Silvia Nelli
      Composta domenica 23 febbraio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Regalo il mio sorriso a chi mi ha dato sicurezza nei momenti peggiori. Lo regalo a chi ha saputo vedere oltre la mia serenità apparente. Lo regalo a chi sempre mi ha ascoltato, a chi mi ha capito e a chi ne ha bisogno. Regalo il mio sorriso a quelle persone che non hanno ancora trovato quella pace interiore di cui hanno bisogno. A quelle che si sono arrese ormai stanche di lottare. Regalo il mio sorriso a me stessa perché è qualcosa di sacro che non devo farmi togliere da nessuno. Negarlo agli altri è triste, ma negarlo a se stessi è perdere!
        Silvia Nelli
        Composta domenica 13 aprile 2014
        Vota la frase: Commenta