Le migliori poesie di Cinzia Coppola

Moglie e mamma a tempo pieno, nato venerdì 10 agosto 1979 a San Severo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Syndy Arts
Sicuramente certe volte sul tuo viso
si nascondono: paure, incertezze, timori, illusioni, tristezze,
ma tu in queste limpide giornate,
in queste notti serene,
alza gli occhi al cielo,
scorgerai qualche piccola e candida nuvoletta
o qualche piccola e lucente stellina,
soffermati a guardarle
e vedrai che anche loro sapranno sorriderti,
potresti addirittura sentirne il respiro
della loro magnifica esistenza!
Cinzia Coppola
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Syndy Arts
    Se un'amicizia finisce,
    e alla base dell'amicizia
    che si sta costruendo giorno per giorno
    con tanti piccoli pezzi di un puzzle,
    arriva il giorno alla quale qualcuno ti distrugge l'ultimo pezzo
    ... è fatta!
    bisogna cercare un pezzo che possa sostituirlo...
    e se quel pezzo è davvero distrutto,
    incorniciando quel puzzle sull'ultimo pezzo ci andrebbe bene anche un fiore per mascherare la mancanza...
    il brutto sarebbe:
    e se dovesse mancare proprio al centro del soggetto riportato?
    Beh allora vestiamoci da artisti
    e realizziamone uno uguale
    completando il soggetto,
    posizionando quell'insostituibile pezzo
    insieme alla persona che ce lo distrusse,
    faremo si che essa capisca che noi
    la voglia di ricominciare
    la stiamo ancora coltivando.
    Cinzia Coppola
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Syndy Arts

      A mio Figlio

      Amore mio
      ho superato tante sofferenze per portare a termine il tuo guscio.
      Ed ora che finalmente sei nato
      desidero solo che tu sia felice.
      So già che grande uomo diventerai,
      uno che cercherà sempre la verità.
      Ti abbiamo voluto con tutta la nostra passione
      abbiamo lottato fino alla fine
      per poter conoscere il tuo splendido sorriso,
      sei così piccolo e già ci insegni a vivere.
      Grazie amore,
      fiore appena sbocciato,
      stella che ci illumina e ci guida.
      Mi guardi con quegli occhi blu come il profondo oceano
      e il mio cuore si allarga d'immenso,
      mi sorridi e l'ansia si scioglie... svanisce
      Ti abbraccio stringendoti a me
      e volo con la mente
      mi basta solo guardarti e gioisco...
      di una gioia che diventa magia...
      una splendida sinfonia.
      Cinzia Coppola
      Composta giovedì 15 aprile 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di