Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Cinzia Coppola
In un sereno pomeriggio estivo...
siedo sotto un fresco albero
in una aperta campagna
colma di caldi e svariati colori,
avvolta dal dolce cinguettio degli uccelli,
dal magico canto delle cicale,
farfalle variopinte che svolazzano qua e la
lasciando la scia di quella loro impalpabile polvere setata,
mi fermo ad osservare la luminosità del giorno
e mi perdo nei mille pensieri,
ancor prima del rosso tramonto
la cui bellezza mi distrae,
assopendomi la mente
risvegliando la magia della natura astrale...
Composta venerdì 17 luglio 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Cinzia Coppola

    Commenti


    26
    postato da , il
    Potessi essere un gatto....non farei altro che starmene sul davanzale ad ascoltare e ad ammirare la natura.. (questa la pubblico va) :)
    kiss Pino...grazie!
    25
    postato da , il
    Questo tipo di meditazione (la contemplazione dei meriggi estivi, che conduce pian piano ad una sorta di nirvana) io l'ho appreso, in giovane età, dal mio gatto siamese, che stava ore sul davanzale in ascolto della natura. E non ne ho mai più abbandonato la pratica.
    24
    postato da , il
    Grazie Saverio..troppo buono :)
    23
    postato da , il
    Bellissima!!*****
    22
    postato da , il
    Ma tesoroooo Grazieee!!!
    Che bello ricevere un tuo commento tra i miei pensieri!!!
    Ti voglio tanto tanto bene :-)

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.54 in 24 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti