Scritta da: CINELLA MICCIANI

Bene sofferto

A volte capita
di dare l'anima
per niente.
Metti il cuore
slanci veri
per riportare
un sorriso vivo
sul volto deluso
triste, amareggiato
d'una persona cara.
T'impegni con ardore.
Agisci per il meglio
ed il meglio ottieni.
Ti senti felice.
Sei una scintilla
di luce radiosa.
Brilli di felicità.
Non cerchi altro
che un sorriso
la pace o serenità
della persona cara.
È tutto ciò che vuoi
ma non accade.
Succede il contrario.
Ti cade un mondo
precipiti in un baratro.
Il buio ti sovrasta.
Ogni luce si spegne.
A me è accaduto
e fa tanto male
ma il cuore mio
non s'arrende mai.
Indomito, fidente
ritroverà il brillio
più radioso che ha
e tutto scintillerà
nell'anima serena.
In quell'istante
un canto melodioso
s'innalzerà soave
verso cieli infiniti.
Cinella Micciani
Composta giovedì 16 novembre 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: CINELLA MICCIANI

    Butta via

    Non ascoltare
    il tuo cuore
    se lo senti oppresso
    pesante, intristito.
    Butta via l'ansia.
    Allontana
    dall'anima
    nuvole, tempeste.
    La vita è strana.
    Ci dà batoste
    a dismisura
    e ci piega
    ci abbatte.
    Io lo so bene.
    Sono questi
    i momenti duri
    che un cuore forte
    una tempra rodata
    supera indenne.
    Butta via i timori.
    Annulla il male.
    Io lo faccio sempre.
    Stampo su di me
    il sorriso più bello
    lo prendo nel cuore
    radioso, fulgido
    un astro del cielo
    un baluardo
    dell'anima.
    Il cuore s'acquieta.
    Una melodia infinita
    s'espande intorno.
    Canti dolcissimi
    fanno un concerto
    arte e musica divina.
    Butta via la pena.
    La felicità è tua
    t'appartiene.
    Cullala con amore.
    Il calore del cuore
    per sempre la salverà.
    Cinella Micciani
    Composta giovedì 16 novembre 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: CINELLA MICCIANI

      Luce nel cuore

      Sono in piedi da ore.
      Mi guardo intorno.
      Vorrei tante e cose
      ma niente per me.
      Ho già tutto ciò
      che mi serve
      racchiusi nel cuore
      ho gli affetti sinceri
      le emozioni vere
      i sentimenti grandi
      preziosi e belli.
      Non manca mai
      un sorriso radioso
      che terga lacrime
      un pensiero d'amore
      per chi amare non sa.
      Ciò che ho in me
      è musica divina
      poesia eterna
      speranze mai perse.
      Eppure sono tante
      le cose che vorrei.
      Un mondo migliore
      una pace vera
      una mano tesa
      non per colpire
      ma per aiutare.
      Poche parole vane
      e tanti fatti vitali
      rilevanti, efficaci
      per fermare l'odio
      la malvagità diffusa
      che dilaga, straripa
      come fiume in piena.
      Le parole vuote
      bucano l'anima.
      I fatti concreti
      non sono promesse
      mai realizzate
      canestri di fantasia.
      Sono riflessi d'amore
      arabeschi di luce
      che t'illuminano
      per l'eternità.
      Cinella Micciani
      Composta giovedì 16 novembre 2017
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: CINELLA MICCIANI

        Meteora

        Come una meteora
        appari e scompari
        dalla mia vita
        più veloce della luce.
        A volte sei grandine
        pioggia, tempesta
        in altri momenti
        cometa, arcobaleno
        scintillante stella.
        La tua metamorfosi
        mi disorienta
        mi sconvolge.
        Non ti sento più
        vicina a me.
        Non mi vedi più
        né mi consideri
        la stessa di sempre,
        quella serena, amica
        nel cuore, nell'anima
        se sono accanto a te.
        Non immagini
        non riesci a capire
        quanto male mi fai.
        Nel bene e nel male
        io sono sempre io
        fragile e forte
        decisa, combattente
        amorevole, sincera.
        Mille volte è accaduto
        mille ancora accadrà.
        Aspetto fiduciosa
        che la bufera passi.
        Attendo raggi di sole
        scintille d'amore vero
        palpiti anelanti
        per uscire da spirali
        di dolore annientante.
        Fai presto, ti prego.
        Torna stella luminosa.
        Il mio cuore offuscato
        irradiato dalla tua luce
        radioso di nuovo
        d'infinito s'illuminerà.
        Cinella Micciani
        Composta martedì 10 ottobre 2017
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: CINELLA MICCIANI

          Preghiera d'amore

          A te, mio Signore
          oggi io rivolgo
          la mia umile supplica
          di aiuto, di sostegno.
          Non ti chiedo nulla
          per me stessa.
          Ho bisogno di te
          per chi sai tu.
          Ti prego con l'anima
          con il cuore in mano
          ti scongiuro umilmente
          di non considerare
          la mia pochezza.
          Nonostante
          l'amore immenso
          vivo, sincero per te
          so d'essere indegna
          manchevole
          un fuscello nell'oceano
          un soffio di vita,
          un refolo di vento.
          Non guardare me
          ascolta la mia prece.
          Volgi lo sguardo
          alla persona cara
          che affido a te.
          Io prego da giorni,
          ma non sono niente.
          Tu vedi, sai tutto.
          Stai accanto a lei
          allontana il pericolo
          tienile la mano
          proteggila pietoso.
          Solo il tuo pensiero
          posato su di lei
          basterà a proteggerla.
          Riportamela sanata
          gioiosa, serena
          sposa felice, amata
          sostegno lei per noi.
          Ascoltami, signore.
          Il mio cuore è tuo
          e in eterno per te
          riconoscente batterà.
          Cinella Micciani
          Composta martedì 10 ottobre 2017
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di