Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Non soffocateli nel petto quei "vaffa"! Urlateli, lasciateli salire in gola con tutta la rabbia che avete dentro e lasciateli uscire in libertà. Potete avere tutta l'educazione di questo mondo, buone basi, principi e valori, ma credetemi un sano "vaffa" spesso cura più di qualsiasi altra cosa. Liberatevene con la stessa forza con cui vi liberereste volentieri di tutto ciò che li ha procurati. Poi sorridete, pentitevi e dite pure un "Padre Nostro" se lo ritenete opportuno, ma intanto il vaffa è arrivato a destinazione!
Silvia Nelli
Composto martedì 8 marzo 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    "Capatosta"! Testarda e maledetta come nessun altro. Un incrocio tra la medicina giusta e il veleno più potente. Capace di rassicurarti e proteggerti o terrorizzarti ed ucciderti. È un po' così la mia personalità. Lei si muove in base a ciò che trova e in base a ciò che riceve rende.
    Silvia Nelli
    Composto martedì 8 marzo 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Mi piace immergermi in menti fatte di follie sane. Nelle menti cattive mi affaccio solamente per assaporarne il livello di mediocrità. Mi piace correre a fianco di persone pazze dal sangue puro, ma lascio correre da sole quelle marce e dal sangue avvelenato. Le lascio correre e anche se mi superano non conta, tanto sono certa che prima o poi le ritroverò da una parte sepolte dal loro odio, dalla loro cattiveria e invidia nei confronti del prossimo. E mentre passo oltre lascerò loro come ultimo ricordo uno dei miei sorrisi più belli. Esattamente lo stesso che avrebbero voluto strapparmi!
      Silvia Nelli
      Composto domenica 6 marzo 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Si dovrebbe essere odiati per i pregi, del resto l'invidia è una bruttissima guida alle azioni. Ciò che invece mi fa impazzire è vedere persone uscire di senno per la mia capacità di "sbattermene" di ciò che dicono, pensano e fanno. Ah! Che bella l'indifferenza e la sicurezza di se stessi!
        Silvia Nelli
        Composto domenica 6 marzo 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          La classe è qualcosa che porti dentro. Non ha abiti e nemmeno merletti. Non veste ma riempie. Non copre, ma viaggia nuda nei sorrisi, nei passi e nei gesti. La classe è l'arte di mostrare la propria "grandezza" senza dover "apparire". La classe non è mai qualcosa che vedi solo in apparenza, ma qualcosa che respiri nell'aria quando sei vicino a qualcuno che la indossa nell'anima.
          Silvia Nelli
          Composto venerdì 4 marzo 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Ho una certa dimestichezza con le anime cattive, vestite da finto buonismo, ma possedute da false personalità. Mi piacciono anche, perché la sfida con loro non ha eguali: Cominciano, lottano e combattono da soli una guerra già persa. Chi non ha maschere non perderà mai la faccia... Sorride, li osserva, se la gode e mentre vorrebbero vederti morire in realtà ti fanno sentire vivo come non mai e mentre tu vivi. Loro inconsciamente muoiono poco a poco!
            Silvia Nelli
            Composto giovedì 3 marzo 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Troppe persone guardano dentro le tasche, dentro la mente e dentro il cuore degli altri. Giudicano e pensano di sapere, in realtà l'unica cosa che non sanno è che per essere "migliori" l'unica strada da guardare è quella su cui poggiano le proprie scarpe. Il percorso degli altri, se osservato e giudicato, fa perdere di vista il proprio e rende estremamente "piccoli"!
              Silvia Nelli
              Composto giovedì 3 marzo 2016
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Per tutte le volte che mi penserai, per tutte le volte che il tuo pensiero si riempirà di "noi", ricorda il meglio e il bello di qualcosa che non ha trovato strada, ma solo porte chiuse. Per tutte le volte che la malinconia ti invaderà nel pensare che sono lontano e magari tra altre braccia che non sono le tue, pensa a quanto le mie mani si sono protese verso le tue sperando che tu trovassi il modo di afferrarle. Per tutte le volte che ti dirai: "forse potevo fare di più", sappi che io penserò: "sì! Se solo avessi voluto davvero... avresti potuto fare di più"!
                Silvia Nelli
                Composto giovedì 3 marzo 2016
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  A volte cerchiamo l'amore, un abbraccio, una carezza e un po' di attenzione. A tutti piace sentirsi speciali e importanti. A tutti piace avere un posto certo nella vita e nel cuore di qualcuno. Spesso tutto questo ci porta a rincorrere cose assurde, impossibili, a restare a guardare un punto inesistente, privo di certezze e di motivazioni. Fin quando apri gli occhi e capisci che probabilmente l'unica motivazione che avevi era il fatto che fosse irraggiungibile e tutto ciò di cui avevi bisogno era già vicino a te. Lo guardavi con occhi disattenti, bagnati di lacrime, con il cuore pieno di aspettative, ma colmo di amarezza e non gli sorridevi mai abbastanza. Poi ti svegli ed ecco che tutto il nero diventa grigio e svanisce all'orizzonte come un tramonto per lasciare spazio alla luce di una nuova alba.
                  Silvia Nelli
                  Composto giovedì 3 marzo 2016
                  Vota il post: Commenta
                    Scritto da: Silvia Nelli
                    Ci sono persone che mentre si impegnano a distruggere la tua immagine e la tua persona non si rendono conto che invece l'unica cosa che fanno è far crescere a dismisura la tua autostima. Le ascolti, le osservi e mentre cercano di farti passare da "fesso", in realtà tu sorridi e dici "nemmeno se rinasci cocco... sto troppo avanti"!
                    Silvia Nelli
                    Composto lunedì 29 febbraio 2016
                    Vota il post: Commenta