Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Ogni tanto ditelo: "chi se ne frega"! Chi se ne frega di tutte quelle persone che se ne sono andate e non sono mai tornate. Di tutte quelle promesse che non sono state mantenute. Di tutti quei sogni che si sono spezzati. Chi se ne frega! Chi se ne frega se quella persona non ci ha amati, se quell'amico ci ha mentito, se quell'appuntamento è saltato. Ma chi se ne frega! Siamo vivi, siamo in piedi e tutto ciò che resta dietro, che ci abbia fatto male o no, non merita di farcene ancora. Abbiamo cuore per crederci ancora, gambe per proseguire, forza per ricominciare... quindi "chi se ne frega" e avanti tutta gente... oggi, domani... sempre!
Silvia Nelli
Composto mercoledì 6 aprile 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Prima ci soffrivo nelle cose. Ero capace di aspettare ore, giorni e mesi una risposta, un gesto, un cambiamento. Oggi ho capito che ciò che non hai accanto è perché non vuole esserci. Che ciò che non viene detto è perché non è sentito e ciò che non è come vuoi spesso non puoi cambiarlo. Ecco che in questi casi ho imparato a mettermi comoda, lasciar passare il "peggio" e dopo rialzarmi per dare il meglio di me... altrove.
    Silvia Nelli
    Composto mercoledì 6 aprile 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Prova a voltare le tue spalle a tutte quelle persone che sanno fare di te una bella presenza solo quando il mondo gira nel verso giusto. Volta quelle spalle verso chi quando navighi nello sconforto ti passa vicino e fa finta di non vederti. Voltale quelle spalle una volta per tutte, verso quella parte di mondo che non ha capito che una persona non è fatta solo di sorrisi e allegria, ma anche di delusioni e crolli. Voltati e vai... e quando saranno loro a crollare per una volta sii tu a far finta di non vedere.
      Silvia Nelli
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Ti trascinano nella via dell'incazzatura, con quei modi opportunisti ed ipocriti. Ti lasciano a guardare atteggiamenti e comportamenti squallidi e pretendono che tu concordi. Ti fanno ascoltare parole e storie sul tuo conto che nemmeno conoscevi e si definiscono onesti. E non dire niente, perché se lo fai passi per quello che vuole darsi arie, che è perfetto, che sa parlare bene ecc. Peccato che io queste cose non le facevo nemmeno da "bambina" quindi oltre che a saper parlare credo di aver imparato molto altro che voi ancora nemmeno avete intravisto all'orizzonte.
        Silvia Nelli
        Composto mercoledì 6 aprile 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Ce l'ho nel sangue la voglia di ridere, di prendermi gioco del mondo e di quel suo vizio assurdo di mettermi i "bastoni tra le ruote". In fondo è una scelta: o scegli di vivere, di sopravvivere oppure di morire. A me l'ultima non piace, la centrale l'ho sempre evitata e la prima è l'unica che conta!
          Silvia Nelli
          Composto lunedì 4 aprile 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Io sono una di quelle persone che quando vengono etichettate come stronze, asociali, arroganti e "pericolose" da frequentare, ne sono felice. Del resto ad alcuni elementi il meglio di me ho imparato a non mostrarlo. Il "mio meglio" è cosa mia e di pochi eletti.
            Silvia Nelli
            Composto lunedì 4 aprile 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Vorrei dedicarmi due parole. Vorrei dirmi che non sono poi così male come molti mi hanno fatto credere. Io non sono così sbagliata, come spesso mi hanno fatto sentire. Vorrei dirmi di non fidarmi sempre e di lasciare il dubbio, anche minimo su coloro che conosco. Vorrei dirmi, che se qualcuno non capisce che non siamo tutti uguali, che non assomigliarsi non è essere sbagliati. Il problema non è mio e non deve diventarlo. Vorrei dirmi che per quanto possa essere simile o diverso da voi, resto un "pezzo unico" in un mondo che troppo spesso schiaccia diamanti valorizzando pietre.
              Silvia Nelli
              Composto venerdì 1 aprile 2016
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Ho preso in giro il destino quando si è burlato di me, anche con le lacrime l'ho aggirato e ho proseguito. La vita è una sfida continua e se molli sei fottuto. Una buona dose di auto ironia verso le cose che non vanno come si vorrebbe non fa male, ma aiuta a superare meglio. Tanto credetemi, che vi piaccia o no, molte volte quando sceglie poche sono le possibilità di cambiare il suo decorso.
                Silvia Nelli
                Composto giovedì 31 marzo 2016
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  Avrai vinto, quando riuscirai a non soffrire più nel vedere che ciò che a te viene spontaneo verso le persone a cui vuoi bene, a te non viene mai concesso in modo altrettanto spontaneo. Ciò che è spontaneo ha un valore enorme, perché nasce da dentro, chiedere invece non ne ha. Imparerò prima o poi, imparerò. Poi mi diranno "sei cambiata"! Menomale, dirò, era ora!
                  Silvia Nelli
                  Composto mercoledì 30 marzo 2016
                  Vota il post: Commenta