Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Sapete qual è la cosa più bella dopo un periodo difficile? Riuscire finalmente a guardare le cose con distacco, con freddezza e indifferenza inaudita. Non sentire più vuoti, mancanze e dolore. Assaporare la serenità e sorridere nel rendersi conto che nella tua mente passano milioni di pensieri, ma "quel pensiero" si è finalmente dissolto nel niente, esattamente in ciò che ti ha dato e lasciato: niente!
Silvia Nelli
Composto martedì 3 maggio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Io non dimentico. Non dimentico chi mi ha fatto male, chi mi ha insegnato qualcosa, chi mi ha ferito, ecc. No, non dimentico. Ricorderò tutto di loro, senza più dolore e con il giusto distacco, ma non dimentico i loro nomi o le loro facce. È un po' come non cancellare i numeri di telefono dalla rubrica. Sai non si sa mai nella vita. Dice che: "a volte ritornano". Beh, in quel caso io almeno so a chi non devo rispondere!
    Silvia Nelli
    Composto martedì 3 maggio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Forse è giusto e utile fare un pezzo della nostra strada con persone sbagliate. In fondo se ci pensate bene ciò che abbiamo imparato, assimilato e capito lo dobbiamo proprio agli errori, alle esperienze peggiori, al dolore e alle delusioni. Sì, è giusto! È giusto dedicare un tratto della nostra vita anche a coloro che non ci hanno amato veramente, che ci hanno mentito, tradito e ferito. Quello che conta è che non diventi troppo lungo quel tratto e che quando ci accorgiamo dell'errore di scelta si sappia dividere la nostra strada dalla loro. Quello che purtroppo paghi è il fatto che quei momenti e quelle persone sono proprio quelle che probabilmente non dimenticherai mai.
      Silvia Nelli
      Composto martedì 3 maggio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Non è vero che dimentico le persone. Io le metto solamente in un angolo di vita che non guarderò mai più. Le metto in quell'angolo semplicemente perché porterò con me solo l'esperienza che incontrarle mi ha lasciato. Io non dimentico le persone, anzi... me le ricordo benissimo, tutte! Ed è proprio perché non dimentico che alcune proseguono con me e altre restano in quell'angolo che è il "passato"! Niente si dimentica e niente si cancella, ma c'è una regola che io amo rispettare per prima ed è quella di scegliere chi diventa "passato", chi merita di essere "presente" e chi sarà onorato di appartenere al "futuro"!
        Silvia Nelli
        Composto lunedì 2 maggio 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Predicano i valori e vivono regalando squallidi gesti. Pretendono rispetto, ma non sanno nemmeno cosa sia e regalano menefreghismo e falsità. "Io sono diverso"! E ti accorgi che hanno ragione, perché sono peggiori del "peggio" che hai conosciuto fino ad oggi. Gli occhi non mentono mai, ma ne hai visti fin troppi pieni di luce pura per poi capire che era solo una luce che brillava fiera di aver ottenuto un altro trofeo o una nuova vittima. Quante soddisfazioni mi leverei con questo "gregge" di persone, ma poi mi fermo e penso. Penso che perderci tempo non serve, penso che preferisco vedere persone che poco a poco con il passare del tempo capiranno come me che certi elementi hanno solo una strada giusta da prendere: quella della solitudine.
          Silvia Nelli
          Composto domenica 1 maggio 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Silvia Nelli
            Ho molte storie cucite addosso: ho le storie che mi hanno dipinto su misura gli ipocriti. Ho la vita di chi ha pensato di conoscermi abbastanza per potermi giudicare. Ho la storia di coloro che hanno solo dato uno sguardo a ciò che ero per poi trarre le loro squallide conclusioni. In realtà l'unica vera storia della mia vita, dei miei giorni trascorsi fino ad oggi la conosco solo io e solo ed esclusivamente quella mi sento cucita addosso. Stampata sulla pelle. Tatuata in ogni cicatrice dell'anima come un autentico sigillo. Tutto il resto e scusate la sincerità... sono alterazioni mentali di gente che non ha capito niente della sua di vita e pretenderebbe di capire qualcosa della mia!
            Silvia Nelli
            Composto sabato 30 aprile 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Silvia Nelli
              Attratti dalle cose difficili, complicate e sempre pronti ad aprire sfide con se stessi. Impavidi, pronti a lottare e a perdere tutto e a volte fragili e messi a terra come carta bagnata schiacciata dalla pioggia. Pieni di energie, sorridenti e mai privi di risorse e a volte cupi, chiusi e impenetrabili. Sono strane le persone vere, quelle che si lasciano guidare dall'istinto, quelle che non fingano mai. Loro... capaci di risalire dal più profondo dei burroni e capaci di crollare per una parola di troppo. Loro conoscano a fondo la loro forza e la loro fragilità. I loro pregi e difetti. Il loro coraggio e i loro limiti. Non sarà facile capirli e stare al loro fianco, ma non sarà nemmeno facile meritare il meglio di loro ed esserne all'altezza.
              Silvia Nelli
              Composto sabato 30 aprile 2016
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Silvia Nelli
                Mi dispiaccio tantissimo quando vedo alcune persone scaldarsi tanto perché non mi preoccupo minimamente del loro pensiero, delle loro provocazioni e della loro finta intelligenza che giudica la nostra persona in modo poco raffinato. Mi dispiaccio, perché mi rendo conto che tutti abbiamo bisogno di sentirci "importanti" per qualcuno. Vorrei spiegarvi che siete importanti, anzi direi fondamentali. Voi ci aiutate a capire a che livelli di stupidità siano scese le menti di alcune persone e a quale livello squallido ci si abbassa per sentirsi un attimo superiori agli altri. Per noi siete fondamentali per alzare di uno scalino ancora la nostra sicurezza e la nostra autostima. Grazie!
                Silvia Nelli
                Composto venerdì 29 aprile 2016
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Silvia Nelli
                  A quelli che si sentono sempre superiori e professori della vita e a quelli che di imparare non hanno mai avuto voglia. A quelli che camminano sulle teste altrui, ridendo del dolore che prova colui che subisce i colpi e a quelli che non hanno ancora trovato chi gli restituisce bene bene il favore. A quelli che non hanno una morale, ma si impegnano una vita intera per farla a te. A quelli che non basterà chiedere "scusa" per pulirsi la coscienza. A tutti voi io mando un bacio. Sarà la vita a portarvelo e solo allora scoprirete il sapore di tutto ciò che avete fatto mangiare agli altri.
                  Silvia Nelli
                  Composto venerdì 29 aprile 2016
                  Vota il post: Commenta
                    Scritto da: Silvia Nelli
                    Ci sono persone che sorridono con pesanti macigni sul cuore. Tu non puoi smettere di sorridere perché un amore è finito male, perché qualcuno che non ti meritava ti ha deluso o perché alcune cose non sono come le vorresti. Smettere di sorridere non aiuta ed è un ulteriore regalo che concedi a chi ti ha messo momentaneamente a terra. Dai retta a me! Sorridi, alza il culo e cambia ciò che non va bene. Fai spazio a nuove persone più meritevoli e cambia un pochino il "cuore". Rendilo un pochino più duro e meno sensibile almeno nei confronti di chi non merita niente. La vita è tua e non ne hai un'altra. Spero che mi ascolterai, anzi ne sono certa... quindi in bocca al lupo anima simile alla mia!
                    Silvia Nelli
                    Composto venerdì 29 aprile 2016
                    Vota il post: Commenta