Post di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Raffaella Frese
Non amo le etichette, quelle sociali poi... (su quelle non mi pronuncio nemmeno). Non amo schemi indotti dalla società, non amo seguire la massa, persone tutte uguali che si sentono originali; "la moderna innovazione del qualunquismo". Probabilmente la mia diversità, sta nel concepire diversamente la vita, sta nel obbiettare sull'apparire, sta sul approfondire nell'essere, sta nel migliorare e nel concepire senza congetture il senso della vita. Son così. Non potrò mai reprime ciò che sono, per indossare "un abito tattico" inadatto per la mia anima.
Raffaella Frese
Composto giovedì 17 luglio 2008
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Raffaella Frese
    Ma che cazzata; a Natale puoi amare di più, cosa vuol dire, perché tutti gli atri giorni che restano non puoi farlo? Se hai amore nel cuore lo esprimi e lo dimostri tutto l'anno. Sei amorevole, confortante, altruista, umile e generoso sempre. Non solo a Natale. L'amore si dona sempre, sempre e sempre. La beneficenza d'amore si regala tutto l'anno, ecco allora che sei una bella persona. Per il resto è solo una festa, che tra regali e finto buonismo si festeggia.
    Raffaella Frese
    Composto venerdì 4 giugno 2004
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Raffaella Frese
      Sai chi sono le persone egoiste? Le persone egoiste, sono coloro che con superbia dimezzano l'importanza altrui per aumentare a dismisura la loro autostima. Sono coloro che per il profitto della loro superiorità, traggono beneficio dalle loro male azioni, acquistando più fiducia in loro stessi. Le persone egoiste; Approfittano della buana fede altrui, sanno girare e rigirare la frittata incolpando i mal capitati dei loro errori, presenti e futuri. Le persone egoiste, hanno sempre un tornaconto, poiché l'amore per sé stessi supera ed elimina le esigenze altrui.
      Raffaella Frese
      Composto sabato 19 febbraio 2005
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Raffaella Frese
        Purtroppo, tante volte i nostri occhi sono bendati e ciechi. Ignari ci aggrappiamo a chi sa nascondere bene il suo; "non me ne può importar di meno" a chi sa coprire bene il suo egoismo facendoci sentire, invisibili, insignificanti e deboli. Ci fidiamo delle smancerie illudendoci che quello che sentiamo nel cuore è lo stesso sentimento che dimora nel cuore dell'altro. Ma erriamo di vanità. Quella speranza che abbiamo nutrito dalle sue parole, sarà spada che trafiggerà l'anima con le sue azioni. Quando poi basterebbe togliere la benda dagli occhi e dal cuore, per scoprire che la sincerità, il rispetto, non sa e non può ingannare un animo con tanto amore da donare.
        Raffaella Frese
        Composto mercoledì 18 maggio 2005
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Raffaella Frese
          Siamo abituati a misurare con il metro delle nostre convinzioni le emozioni degli altri, i loro sentimenti, le loro mancanze, le loro scelte, il loro dolore e gioia. Siamo abituati a dare giudizi troppo affrettati senza riflettere e senza avere troppa sensibilità e tatto, puntiamo il dito e giudichiamo secondo ciò che sentiamo noi. Ma non siamo tutti uguali, ognuno percepisce e agisce in modo diverso. E non è detto che se per me va bene una cosa deve andare bene per forza anche ad un'altra persona. Viviamo le nostre sensibilità in modo diverso, ma è giusto così. Ci vorrebbe più sensibilità e più tatto nel toccare il cuore di un'altra persona, meno egoismo, e più rispetto. Ci vorrebbe più altruismo e quel metro di menefreghismo scomparirebbe nella superficialità delle nostre convinzioni.
          Raffaella Frese
          Composto venerdì 17 novembre 2006
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di