Questo sito contribuisce alla audience di

Sentimenti


in Diario (Sentimenti)
Non mi stanco mai di te e non ti stanchi mai di me, poiché la nostra voglia di stare insieme non ci basta mai, perché lo sai che lo voglio anch'io, ed io lo so che anche tu lo vuoi. Spogliarti e guardarti è un bisogno che non finisce mai, non servono parole tra noi, ci basta uno sguardo e ci ritroviamo nel letto a fare l'amore, e guardando il letto disfatto, mi fai diventare matto. È bellissimo rimanere abbracciati, nudi nel silenzio e in quel silenzio passionale, sentire la tua voce che mi dice, "è bellissimo essere innamorati come lo siamo noi". L'amore, è straordinario l'amore vero, l'amore sano, quello che non ti sazia mai, lui è forte e racconta di noi, parla di noi, vive di noi. Amore, tutto quello che voglio è continuare a far l'amore con te per sempre, e domani noi, saremo ancora e sempre noi.
Composto domenica 25 ottobre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Amuel
    in Diario (Sentimenti)
    Ho capito che quando inizio a frequentare è tutto a posto.
    Riesco a stare a mio agio e a far stare a mio agio chi mi è accanto, ma poi, come per magia, tutto si complica.
    È come se un meccanismo ormai ben costruito e organizzato prenda il posto della parte bella di me, che sono tutti i giorni, annientando e distruggendo in un nanosecondo quel primo mattoncino per una relazione.
    Si chiama sfiducia negli altri, ma con l'andare del tempo, non escludo la possibilità che possa valere anche per me stesso.
    Composto venerdì 6 marzo 2015
    Vota il post: Commenta
      in Diario (Sentimenti)
      Sentimento umano generalmente ritenuto come "intimamente correlato" con l'amore è la gelosia. Tuttavia, indipendentemente dai modi e dalla veemenza con cui ha modo di esprimersi, essa permea in sé una potente e inscindibile componente egoistica. In tale ottica, risulta difficoltoso intravedere un'unione di intenti tra amore e gelosia, al pari di quanta ce ne sia tra amore ed egoismo, pur ammettendo che ogni azione umana sia volta al soddisfacimento dei propri fabbisogni. Per meglio "apprezzare" tale contraddizione in termini, si immagini la sola differenza di suono recepibile tra la frase "Ti amo e voglio che tu sia felice" e "Ti amo e voglio che tu sia felice soltanto con me".
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Lucia Quarta
        in Diario (Sentimenti)
        Ama la tua donna, è bello farle capire che sei presente. Fermati un istante a guardarla, mentre lei non ti vede. Conquistala ogni giorno con le tue attenzioni. Ricorda questo: lei non è di tua proprietà, altrimenti, un giorno ti volterà le spalle e se ne andrà. Quando lei sarà persa nei pensieri tristi, falle una carezza senza troppe domande, sarà bello averti accanto sapendo che su di te può sempre contare, andando la sera a letto, rimanendo abbracciati fino al mattino. È questo che la tua donna vuole, l'amore. Ricorda che la tua donna vuole te da amare.
        Composto venerdì 23 gennaio 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          in Diario (Sentimenti)
          Non sono stato mai un grandissimo cavaliere, tanto meno il principe azzurro sognato e desiderato, anzi sono stato il nero sul bianco, il buio sulla luce, la ruggine sul metallo, il chiodo battuto dal martello sono stato sempre "meno" degli altri ma nel mio niente ho mantenuto accesi i sensi e i valori con cui sono cresciuto e non li ho persi come a differenza mia hanno fatto molti di quelli che erano principi azzurri, il bianco, la luce, il metallo puro e il "più"!
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Lina Viglione
            in Diario (Sentimenti)
            Amiamo tutta la gente, qualunque sia la cittadinanza e il colore della pelle, facciamo il bene agli altri e dimentichiamo il male ricevuto, perdonando chi ci ha offeso. Andiamo-andiamo leggeri dietro il vento e il sole e cantiamo tutti in coro in di paese in paese e salutiamo tutti, l'olivastro, il nero e perfino il bianco che tutti i paesi si contenderanno per averci generato. Cerchiamo di godere di ciò che la vita ci ha donato, anche se fosse poco, e condividiamolo con gli altri ciò che possediamo, sia con l'anima che nella quotidianità materiale. Godiamoci del nulla che abbiamo del poco che basta giorno dopo giorno: e pure quel poco –se necessario-dividiamolo. Viviamo sereni, qualunque cosa accada (vento sole ) e facciamo che tutto il mondo, sia orgoglioso di averci dato la vita.
            Vota il post: Commenta