Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Per una che come me lotta, ascolta e cerca di capire esiste quel punto in cui subentra la cosi detta "indifferenza" e da quella non c'è ritorno. Decadono emozioni, sentimenti, stima e voglia di continuare ad ascoltare e capire. Ecco che allora non soffri più, asciughi lacrime e regali lo stesso menefreghismo, arroganza e strafottenza che ricevi.
Silvia Nelli
Composta venerdì 17 agosto 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Non cambiare per nessuno, tanto anche se cambi poi non ti vorrà comunque e troverà una nuova scusa per liberarsi di te. Chi ti vuole diversa non vuole te! Non credere troppo alle parole perché chi ne dice molte poi in realtà conclude poco. Chi vuole fare in modo di esser creduto non parla, dimostra!
    Silvia Nelli
    Composta mercoledì 30 ottobre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Prima di mollare te stesso, di abbandonarti alle delusioni, prova a guardarti da fuori. Osservati e dimmi cosa stai vedendo. Una persona triste, tra le lacrime. Delusa, incapace di fidarsi ancora e pronta a farsi ancora male e a distruggersi per non soffrire più. Ripercorri le ragioni che ti hanno portato a questo, soprattutto valuta chi ti ci ha portato e poi pensa e chiediti se lo meriti e se ne vale la pena!
      Silvia Nelli
      Composta sabato 4 gennaio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Il dolore mi ha cambiato e ha fatto di me una persona nuova e diversa. Mi ha resa più dura agli occhi del mondo, ma piena di paure e di fragilità. Adesso sono sicura di me, cammino decisa e so cosa voglio. Però dentro me nascondo una valanga di emozioni contrastanti, mille paure, tanti dubbi e quella tremenda sensazione di sbagliare nuovamente e di dover soffrire ancora.
        Silvia Nelli
        Composta sabato 1 marzo 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Dove sono finiti quei gesti carini che si riservavano a quella persona che per noi era davvero speciale. Quelli che si facevano senza l'aiuto di WhatsApp oppure di Facebook. Era bellissimo quando qualcuno ci rincorreva senza tempestarci di messaggi. Quando dimostrava tutto ciò che sentiva in poche e semplici mosse. Erano i tempi in cui i fatti erano al primo posto e contavano ancora più delle parole. Adesso veniamo ricoperti di troppe parole non sentite, di promesse non mantenute e di corteggiamenti freddi e virtuali.
          Silvia Nelli
          Composta mercoledì 12 marzo 2014
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Silvia Nelli
            Ho riposto i miei sogni più ricchi nelle mani più povere di sincerità. Ho riposto la mia fiducia nelle parole più finte che abbia mai potuto sentire. Ho assaporato la delusione e da essa il dolore e la solitudine. Ma anche in punta di piedi ho sempre fatto in modo di non fermarmi, di non arrendermi e di proseguire. Malgrado le ferite, i pezzi che cadevano provocando dolenti ferite non mi sono fermata/o. Oggi sono tornata/o a correre, a brillare perché io l'ho voluto, perché io ci ho creduto e soprattutto perché io me lo merito.
            Silvia Nelli
            Composta mercoledì 26 marzo 2014
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Silvia Nelli
              Se credere ancora che le persone buone ci sono è da stupidi, beh allora sono una persona stupida. Malgrado i torti e il male ricevuto. Malgrado le lacrime versate e le delusioni raccolte. Malgrado la merda che ho incontrato e la cattiveria che ho assaggiato... Io ci credo ancora. Io voglio ancora credere che persone valide, sincere e da stimare si possono incontrare!
              Silvia Nelli
              Composta mercoledì 26 marzo 2014
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Silvia Nelli
                Abbiamo giocato l'anima in partite già perse in partenza, forse proprio per questo oggi tentenniamo anche nel giocarcela laddove ci sono le giuste possibilità. Perdere l'anima, svuotarsi completamente e distruggersi il cuore è un prezzo troppo alto da pagare per chi ha paura di non trovare la forza per ricostruirsi ancora.
                Silvia Nelli
                Composta mercoledì 2 aprile 2014
                Vota la frase: Commenta