Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Non cambiare per nessuno, tanto anche se cambi poi non ti vorrà comunque e troverà una nuova scusa per liberarsi di te. Chi ti vuole diversa non vuole te! Non credere troppo alle parole perché chi ne dice molte poi in realtà conclude poco. Chi vuole fare in modo di esser creduto non parla, dimostra!
Silvia Nelli
Composta mercoledì 30 ottobre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Prima di mollare te stesso, di abbandonarti alle delusioni, prova a guardarti da fuori. Osservati e dimmi cosa stai vedendo. Una persona triste, tra le lacrime. Delusa, incapace di fidarsi ancora e pronta a farsi ancora male e a distruggersi per non soffrire più. Ripercorri le ragioni che ti hanno portato a questo, soprattutto valuta chi ti ci ha portato e poi pensa e chiediti se lo meriti e se ne vale la pena!
    Silvia Nelli
    Composta sabato 4 gennaio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Dove sono finiti quei gesti carini che si riservavano a quella persona che per noi era davvero speciale. Quelli che si facevano senza l'aiuto di WhatsApp oppure di Facebook. Era bellissimo quando qualcuno ci rincorreva senza tempestarci di messaggi. Quando dimostrava tutto ciò che sentiva in poche e semplici mosse. Erano i tempi in cui i fatti erano al primo posto e contavano ancora più delle parole. Adesso veniamo ricoperti di troppe parole non sentite, di promesse non mantenute e di corteggiamenti freddi e virtuali.
      Silvia Nelli
      Composta mercoledì 12 marzo 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ho riposto i miei sogni più ricchi nelle mani più povere di sincerità. Ho riposto la mia fiducia nelle parole più finte che abbia mai potuto sentire. Ho assaporato la delusione e da essa il dolore e la solitudine. Ma anche in punta di piedi ho sempre fatto in modo di non fermarmi, di non arrendermi e di proseguire. Malgrado le ferite, i pezzi che cadevano provocando dolenti ferite non mi sono fermata/o. Oggi sono tornata/o a correre, a brillare perché io l'ho voluto, perché io ci ho creduto e soprattutto perché io me lo merito.
        Silvia Nelli
        Composta mercoledì 26 marzo 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Mi sono sentita cadere a pezzi anch'io. Ho sentito il vuoto che mi divorava. E come molti ho finto di star bene. Ho finto a lungo, dicendomi: "Passerà"! Si ascolta un silenzio che spaventa in quei momenti, anche quando sei nella fossa tra milioni di voci e di rumori l'unica cosa che senti è il tuo silenzio. Sarebbe meglio gridare in quei momenti, a costo di passare da pazzi. Sarebbe meglio smettere di fingere e dire: "Sto male"! Sarebbe meglio non chiudersi mascherando dietro sorrisi e falsi "Va tutto bene" il nostro dolore, ma avere il coraggio di dire: "Non ce la faccio da solo"!
          Silvia Nelli
          Composta domenica 13 aprile 2014
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Silvia Nelli
            Abbiamo ali immense per volare, sappiamo spiegarle e darle una decisa inclinazione verso la meta. Abbiamo la capacità di rallentare il volo, di scendere in picchiata pieni di paura e risalire più forti e coraggiosi di prima. Molto spesso però durante il volo si può precipitare e schiantarsi al suolo... Ecco è in quel preciso istante che ti vengono strappate le ali e si prosegue certi di non poter volare mai più. Beh... Non è così, per volare ancora basta un nuovo sogno, un nuovo "Credo" ed ecco che le ali tornano ad aprirsi al cielo della vita.
            Silvia Nelli
            Composta mercoledì 28 maggio 2014
            Vota la frase: Commenta