Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Guido Paolo De Felice

Chirurgo orale, nato venerdì 5 luglio 1985 a Caserta (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: G. De Felice
Vederti in mezzo a tanta gente mi fa capire quanto grande a volte sia la distanza tra ciò che vorresti e ciò che puoi avere per le occasioni perse, le parole non dette, i momenti sbagliati, i desideri non confessati. Però ogni volta che ti rivedo so che, anche se ho sbagliato a perdermi in te, ho sbagliato bene.
Guido Paolo De Felice
Composta sabato 13 agosto 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: G. De Felice
    Il tuo modo di ridere e di farmi ridere, la tua capacità di essere cento volte più bella in ogni istante, in ogni gesto, anche il più piccolo, in ogni smorfia, sempre diversa, con i miei occhi sempre incollati su di te. Senti addosso quegli occhi, li senti quando parli di te come se non ti piacessi mai e invece sai di essere una meraviglia. Anche lontana dei chilometri, persa chissà dove, chissà con chi, porti con te il mio desiderio di te, incollato sulla tua pelle.
    Guido Paolo De Felice
    Composta mercoledì 31 agosto 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: G. De Felice
      Sbilanciarsi sul "per sempre" è come avere la presunzione di comprare un gratta e vinci con la convinzione di aver già vinto senza grattare la patina grigia. Non si finisce mai di scoprire cosa c'è sotto quella patina grigia delle persone. E il più delle volte la scritta "non hai vinto" è grande almeno quanto le aspettative che ci eravamo creati.
      Guido Paolo De Felice
      Composta giovedì 22 settembre 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: G. De Felice
        La Sardegna ti sconvolge, con le sue terre distese, spoglie, come in un talamo, pronta a far l'amore, terra antica, che ti aggredisce alle spalle con la sua dolcezza, l'ospitalità di gente orgogliosa, innamorata delle proprie radici, che riesce a trasmetterti nelle vene questo amore viscerale per una terra che profuma di verginità in ogni angolo. Ma ciò che ti intrappola qui, è la bellezza: che scoppia in ogni granello della sua sabbia finissima, in ogni roccia morbida e levigata come il seno di una donna splendida lungo le sue coste, fianchi frastagliati, irregolari, immacolati che ti cingono in abbracci sensuali con i suoi mari sorridenti. La Sardegna è bellezza, è amore.
        Guido Paolo De Felice
        Composta mercoledì 21 agosto 2013
        Vota la frase: Commenta