Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Guido Paolo De Felice

Chirurgo orale, nato venerdì 5 luglio 1985 a Caserta (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: G. De Felice
Lo ammetto: ci sono delle persone che hanno un sorriso talmente bello, spontaneo, radioso e coinvolgente, che è impossibile non esserne coinvolti. Sono quelle persone che sorridono prima con gli occhi che con la bocca, e non c'è sorriso più sincero di quello degli occhi. Si può simulare un sorriso con le labbra, non con gli occhi.
Queste persone sono dei veri benefattori, la loro spontaneità è proprio il loro grande pregio: non sanno quanto bene sono in grado di fare con quel loro sorriso, ed ecco perché è tutto così bello. Perché naturale e non forzato.
Il mio umore ringrazia, senza persone così questo mondo sarebbe molto peggiore!
Guido Paolo De Felice
Composta mercoledì 16 giugno 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: G. De Felice
    Mi hai permesso di assaggiare le tue labbra e per questo mi sono drogato di te. Mi hai messo di fronte ai miei difetti, di fronte a ciò  non sarò mai capace di dare e mi hai accettato così come sono. E per questo io non ti dimenticherò mai. Hai scherzato con il mio cuore, ti sei presa gioco di tutti i miei sentimenti lasciandomi annegare in un angolo senza più un soffio di pietà. E per questo io ti odierò con tutto me stesso, fino in fondo, come non ho mai amato nessun'altra prima d'ora.
    Guido Paolo De Felice
    Composta venerdì 25 novembre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: G. De Felice
      Ricorda: non c'è mai stato nessuno che abbia imparato ad amare senza aver sofferto. Proprio così come non c'è mai stato nessuno che abbia imparato a camminare senza cadere più e più volte. Tuttavia, le cadute in sé sono sopravvalutate: sono tutte le volte e il modo in cui ti rialzerai che permetteranno al tuo cuore un giorno di essere così diverso da brillare nel cuore buio di chi ti aspettava da sempre. Di chi, anche non conoscendoti, sapeva che prima o poi l'avresti trovata.
      Guido Paolo De Felice
      Composta venerdì 25 novembre 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: G. De Felice
        Per me il mondo non si divide in deboli e forti. C'è chi nasce capace di piangere e chi invece col compito di asciugarle quelle lacrime. In fondo è per questo che ci innamoriamo: per scontare le lacrime sprecate raccontando bugie a noi stessi. Per dare un senso agli errori.
        Guido Paolo De Felice
        Composta domenica 15 aprile 2012
        Vota la frase: Commenta