Poesie di Klara Erzsebet Bujtor

Nato a Keszthely (Ungheria)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

L'anima

Dall'inizio dell'eterno del tempo
sempre è stato detto con parole gentili,
con versi belli,
che il cuore è la misura dell'amore,
che comanda,
ama, soffre,
spera.
No, non è così,
credetemi,
è solo un pulsante muscolo,
che ci spinge a camminare
verso l'orizzonte.
Ma l'anima, che
è un esiguo spazio invisibile,
che contiene ogni nostro sentimento,
bontà e bellezza,
e quando lascia il nostro corpo,
ed ogni tanto,
in un veste luminoso azzurro,
con i capelli lunghi argentati,
con il volto rosa, con che soavità,
appare nei sogni dei suoi cari.
Come te mamma,
eri tu,
sono cerata.
Klara Erzsebet Bujtor
Composta domenica 15 aprile 2018
Vota la poesia: Commenta
    Il mio mar azzurro,
    dove ondeggiano le nuvole,
    laddove scivola via la mia vita
    lasciando una scia di stelle,
    minuscoli lumi,
    è la mia anima a pezzetti,
    che volta a volta si spengono
    nel corso del tempo,
    e l'ultimo pezzetto è stella cadente,
    che s'infonde con la terra
    e il mio mar cielo si abbuia nel eternità.
    In tanto, in tanto,
    un piccolo lume si accende
    sul mio sepolcro,
    che risplende negli occhi
    di miei nipoti,
    che perdono una lacrimuccia
    che sul cielo diventa
    una nuova stella.
    Klara Erzsebet Bujtor
    Composta lunedì 12 marzo 2018
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di