Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: alessandro82
Elezioni anticipate
il solito teatrino
Roma e le sue partecipate
si ruba dal vicino
ecco la nuova sanità
obbliga al vaccino
italiano senza dignità
è tutto un gran casino
non ci sono più partiti
nessuna ideologia
ci rimangono i pentiti
ad insegnar filosofia
campiamo sull'immigrazione
salviamo gli enti finanziari
giochiamo sull'obbligazione
sui rendimenti chiari
la destra populista
dice tutti a casa
ci vorrebbe un'altra vista
e far tabula rasa.
Dimitri Macciotta
Vota la poesia: Commenta