Poesie di Claudio Visconti De Padua

Dipendente Regione Campania, nato venerdì 25 aprile 1969 a avellino
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Nostalgico settembre

In me ribelli pensieri
fluttuano negli arbori
settembrini,
l'autunno abbandona
le ingiallite foglie,
il sole fioco
si arrende al
malinconico tramonto.
Io mi raccolgo,
mesto in silenzio!
In un attimo
l'estate la ricordo,
un anno fuggito
ricco di speranza
in questo mondo
appeso.
Claudio Visconti De Padua
Composta venerdì 23 settembre 2016
Vota la poesia: Commenta

    Il fremere dell'anima

    Pare l'anima tua
    incendiare la mia
    volontà che insegue
    impavida il tuo
    marmoreo corpo
    mentre si slancia
    ardita e rapita
    verso cieli
    accarezzata dalle stelle
    in un flutto di denso calore
    che penetra costantemente
    il mio cuore!
    Così mi appari
    nell'opaca luce
    della ridente luna
    come sei bella
    la sera il luccichio
    dei tuoi occhi azzurri
    piccoli lampi
    nel temporale
    che freme tormentoso
    nell'anima mia.
    Claudio Visconti De Padua
    Composta sabato 17 settembre 2016
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di