Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ti ho visto andartene poco a poco. In modo leggero e lento, ma uniforme ti sei spento sul mio volto. Non mi sono nemmeno resa conto di ciò che stava accadendo. Non ricordo l'esatto momento in cui hai iniziato a morire, ma mi sono accorta della tua assenza. Era buia la mia strada, senza luce il mio volto e poche le capacità di reagire. Poi un giorno mi sono domandata "Perché"! ? Ho trovato milioni di risposte, ma nessuna di esse ne valeva la pena, nessuna di loro poteva valere "Perderti"! È in quel preciso istante, proprio sentendomi "Stupida" che sei affiorato di nuovo sul mio volto. Con ironia e tra le lacrime, quello è stato l'esatto momento in cui ho cominciato a riappropriarmi di te. Ben tornato a casa sorriso.
Silvia Nelli
Composto mercoledì 1 marzo 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Mi fate un po' pena. Quante storie inventate solo perché non avete le palle e il coraggio di chiedere le cose ai diretti interessati. Perché siete codardi nell'ammettere le vostre "seghe mentali" e i "maniacali film" che vi create. Siete marci dentro a tal punto da leccarvi il culo davanti e infamarvi dietro. Ma non vi fate mai un po' pena!? A me ne fate tanta... soprattutto quando vi vedo così "piccoli" cercar di screditare e distruggere i "grandi"! Guardatevi per voi e smettetela di criticare chi anche sbagliando rimane pulito a differenza di voi che sbagliate volutamente e poi pretendete di sporcare gli altri con i vostri errori!
    Silvia Nelli
    Composto mercoledì 1 marzo 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Ho odiato i pazzi e i folli e pazza e folle sono diventata. Ho criticato i solitari per poi finire ad amare la solitudine. Ho vissuto per ciò che potevano pensare gli altri, per poi capire che l'unica cosa che conta era il mio di pensiero. Ho rinunciato a milioni di cose per non ferire nessuno, ma poi ho capito che se ciò che voglio mi è lecito devo prendermelo. Ho vissuto anni interi a riflettere... Adesso vivo seguendo l'istinto, il cuore e tutto ciò che la mia persona sceglie di seguire. Il resto del mondo può anche guardare e criticare alle mie spalle... Tanto niente mi sfiora più!
      Silvia Nelli
      Composto martedì 28 febbraio 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        La vita ti ha trascinato via come un fiume in piena e ti ha fatto sbattere contro rive e sponde che non avevi mai né visto né conosciuto. Le hai esplorate comunque e malgrado le difficoltà hai saputo adattarti ad esse, trovando il modo di sopravviverci. Pur sapendo che non era la meta definitiva, ci hai vissuto così a lungo da arrivare quasi a sentirle tue. Ora, in alcuni tuoi lati non sai riconoscerti, ti cerchi, ma non trovi più quelle porte che un tempo bastava riaprire, varcare e rispolverarne il contenuto. Quelle porte sembrano sparite e tu devi fare i conti con ciò che al loro posto hai plasmato, lasciato crescere e diventare parte di te.
        Silvia Nelli
        Composto lunedì 27 febbraio 2017
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Quando la vita ti fa a pezzi, non tornerai mai come prima. Ci sono cose che cambiano dentro a tal punto che indietro non si torna. Puoi sforzarti fino ad ucciderti quasi, lo vuoi, ci credi... ma ciò che di te è morto non rinasce. Quando fatti e persone si portano via i lati più belli di te, puoi solo far tesoro di ciò che di te resta e cercare di usarlo al meglio per essere almeno una "bella persona". Un giorno forse troverò la mia pace, per adesso mi tengo il mio "inferno". In fondo in esso io ho imparato a viver bene... non voglio paradisi, non li merito. Non cerco compassione e nemmeno perdono. Io devo solo accettare che sono una persona diversa da ciò che ero un tempo e da ciò che tutti ricordano.
          Silvia Nelli
          Composto domenica 26 febbraio 2017
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di