Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Antonio Cuomo

Commerciante, nato venerdì 4 febbraio 1966 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Preghiere.

Scritto da: Antonio Cuomo
Ho bisogno di un sogno, che mi faccia volare pur restando a terra. Mi faccia sentire vivo pur in quei momenti, in cui predomina la morte nel mio cuore. Che mi faccia sorridere quando le lacrime sono lì pronte a rigare il mio viso. Che mi illumini anche quando le nuvole sovrastano il sole. Che mi sappia prendere per mano soprattutto quando credo che non esista più nulla. Che mi regali un attimo di felicità in un tempo infinito di malinconia. Un sogno che come un balsamo benefico calmi quel mare tumultuoso che si agita in me. Un sogno che sfiorandomi sia capace di regalarmi quelle emozioni ormai sopite, ma mai dimenticate. Un sogno che mi accarezzi l'anima e che faccia tantissimo rumore dentro ai miei silenzi. Un sogno che abbia tutti i colori dell'arcobaleno in quelle giornate uggiose. Un sogno che abbia la sembianza del tuo corpo, la forma del tuo viso e la grazia della tua meravigliosa anima. Tutto questo per dirti semplicemente che il sogno mio più grande, sei tu, dolce amore mio.
Antonio Cuomo
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Antonio Cuomo
    C'era un mare di fronte a me, un mare calmo, fragoroso, dai profumi forti ed onde spumeggianti. Un mare cristallino, che osteggiava con i miei pensieri cupi. C'era un mare, che ogni giorno raccoglieva le mie lacrime, quelle che scendevano copiosamente per l'angoscia di saperti lontano. Ma c'era soprattutto un mare, che si rifletteva nel mio cuore e ad ogni onda echeggiava il tuo nome.
    Antonio Cuomo
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Antonio Cuomo
      Ogni volta che cerco di parlare con te non trovo nessuna speranza di avere delle risposte, ma solo il silenzio che mi avvolge. Un giorno ci incontreremo di nuovo e riprenderemo insieme tutti i discorsi perduti. Caro mio bambino, il viaggio attraverso il dolore della tua assenza è molto faticoso, difficile per un papà che lo deve percorrere da solo.
      Antonio Cuomo
      Vota il post: Commenta