Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Sei solo le briciole di ciò che vuoi far credere di essere. Anzi forse nemmeno l'ombra di esse, perché anche una briciola ha più dignità di te. Tu sei l'oscura parte della falsità e della menzogna. Sei il lato marcio di una mela chiamata mondo. Tra l'essere come te e la morte sceglierei la morte!
Silvia Nelli
Composta domenica 23 febbraio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Camminare da sola non mi ha mai fatto paura. Ci sono stata da sola, mi sono ascoltata, cambiata, distrutta e ricostruita. Niente paura, nessun timore o crollo. Ero comunque io a sceglierlo, io a volerlo. Quello che mi fa paura è scegliere qualcuno a cui camminare accanto e sentirmi sola e persa in balia di un sentimento di cui non posso fare a meno, dipendente da una presenza a cui non posso rinunciare. Questo sì. Questo mi fa paura.
    Silvia Nelli
    Composta venerdì 3 luglio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Fin da piccola mi hanno insegnato a proteggere le persone che per me hanno importanza e valore, ma mi hanno anche insegnato a proteggere me stessa andandomene laddove riscontro non c'è. Mi è stato detto: "Dai il massimo, ma di fronte al minimo continua pure a voler bene, in silenzio... Poi senza rancore voltati e vattene"!
      Silvia Nelli
      Composta domenica 27 dicembre 2015
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Sono più spaventata all'idea di stare tra le braccia di qualcuno e fidarmi nuovamente, che restare da sola ad ascoltare il silenzio che spesso quei piccoli vuoti, bisogni o mancanze ci fanno sentire. Ascoltarli per poi distrarsi e fare finta di niente fa meno male della sensazione che lascia una pugnalata ricevuta inaspettatamente da colui di cui ti sei fidata.
        Silvia Nelli
        Composta giovedì 5 maggio 2016
        Vota la frase: Commenta