Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Sono molte le cose che amo e molte quelle che non amo. Amo essere quello che sono nel bene e nel male, nel mio "meglio" e nel mio "peggio". Ed è proprio per questo motivo che o mi si ama o mi si odia. Odio l'arroganza e la superbia, di chi si crede "grande" o "migliore". Odio i giri di parole belli e complessi, per esprimere un concetto superficiale ed elementare. Odio chi crede di sapere cosa sono e cosa voglio, senza aver mai voluto veramente prendere parte alla mia quotidianità, alla mia vita.
Silvia Nelli
Composta mercoledì 6 febbraio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    "Tutto passa", ma non è proprio così vera questa cosa. Direi che tutto si alleggerisce, che con il tempo si impara a sopportare certi dolori e certi pesi. Che il tempo copre e mette a tacere certe ferite. Niente passa del tutto. Tanto meno ciò che ci ha feriti dentro, in modo netto e deciso. Lo ricorderemo sempre e sarà una parte di noi comunque anche quando sarà parte definitivamente del passato. Direi che più che "tutto passa"... "tutto si supera" e si va avanti.
    Silvia Nelli
    Composta domenica 20 ottobre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Tutto finisce. Prima o dopo tutto termina. Terminano i legami che avevamo scelto come "Indissolubili". Terminano le domande, anche quelle che ci hanno uccisi perché prive di risposta. Terminano le paure, anche le più assurde e le più profonde. Termina la pazienza, anche quella che avevi custodito con cura per non perderla. Termini "tu" semplicemente perché dopo mille delusioni si cambia.
      Silvia Nelli
      Composta mercoledì 1 luglio 2015
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Hai affrontato le tempeste e ne sei uscito vivo. Hai voltato le spalle a chi definivi "Indispensabile". Hai ricostruito battiti, cuore e mente per ridare una forma dignitosa alla tua anima. Hai affrontato la morte "Interiore" con una classe e una dignità che in pochi hanno. Sei rimasto in piedi e a testa alta anche di fronte a chi ti stava colpendo a morte. Cosa può oggi, farti così tanta paura da non vivere il presente? Forse solo la consapevolezza di cosa sia il dolore, il dolore vero. Quel dolore che ti spacca in mille pezzi, quei pezzi che hai cercato invano di raccogliere e rimettere assieme. Ma grazie a te, alla tua forza oggi quei pezzi sono di nuovo tutti al loro posto. Tu stai bene, sei in piedi, sei forte e soprattutto sei una persona viva. Per tanto a cosa sarebbe servito "Amarti tanto e ritrovarti" se poi decidi di tenere tutto questo per te per paura che si sgretoli di nuovo?
        Silvia Nelli
        Composta mercoledì 26 novembre 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Le storie importanti non sono quelle che durano una vita. Le storie importanti sono quelle dove non si compromette solo il cuore. Gli amori importanti sono quelli che resistono nel tempo anche quando il "tuo tempo e il suo" non si incrociano mai. Gli amori non sono storie importanti, almeno non sempre. Gli amori sono amori, sono storie, sono tempo trascorso assieme, attimi condivisi, ma quelli veri spesso restano nel cuore e nella mente, restano scritti nell'anima anche senza tutto questo.
          Silvia Nelli
          Composta domenica 19 luglio 2015
          Vota la frase: Commenta