Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Il sorriso amico di qualcuno che sa capirti e ascoltarti è quel qualcosa che ti potrà servire ogni volta che ti sentirai perso. Il suo "esserci" sarà di più, molto di più di tante inutili parole, perché quello che resta fondamentale in ogni rapporto non sono le parole ma "dimostrare"!
Silvia Nelli
Composta martedì 5 settembre 2000
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Non posso restare dove ci sono bugie e falsità. Ho scelto nella vita di "amarmi", ho scelto me prima di tutto e tutti. Questo non vuol dire sia diventata egoista. Ho solo scelto e imparato a chi dare il mio tempo e me stessa. Per questo motivo non ho più paura di voltare le spalle e proseguire verso qualcosa di migliore.
    Silvia Nelli
    Composta lunedì 11 novembre 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      C'è un bacio speciale per ognuno di noi: c'è il bacio che lascio agli amici, a quelli veri che sanno di affetto sincero. C'è il bacio che lascio a chi amo, un bacio complice e pieno d'amore e di parole che non servono. C'è il bacio che lascio a mio figlio, un bacio pieno di "eternità" e di sentimento "infinitamente grande". C'è il bacio che lascio nel vento, per chi ne avesse bisogno. Un bacio semplice ma sentito. E in fine c'è il bacio che lascio a chi mi disprezza, un bacio ironico per dire: "vivi la tua di vita, che nella mia non serve ne il tuo giudizio, ne le tue opinioni e tanto meno il tuo" sguardo"!
      Silvia Nelli
      Composta lunedì 4 agosto 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ho sentito parlare di donne ferite e tradite da uomini di pochi valori. Di quanto disonesti spesso siano e di quali abili giocatori di sentimenti si celino dietro molti di loro. Ma non ho mai sentito parlare di uomini feriti. E questo mi dispiace, perché ci sono. Hanno spesso assaggiato anche loro il rovescio della medaglia. Vittime di donne meschine e subdole. Pronte a farli innamorare perdutamente e poi manovrarli come pedine a loro piacimento. Anche un uomo può soffrire, e a volte capita anche a quelli che hanno amato giocare. In questo caso poco mi dispiace almeno avranno capito cosa significa soffrire, piangere e credere in qualcuno per restare delusi.
        Silvia Nelli
        Composta domenica 2 febbraio 2014
        Vota la frase: Commenta