Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Salvatore Raimondo

Operaio, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Spesso nella vita lasciamo spazio ai rimpianti e ai ricordi negativi, credo anzi, che bisognerebbe trovare i momenti che l'hanno resa degna di essere vissuta, poiché la vita e una sola, e bisogna sfruttare anche se a volte sono poche, le occasioni che lai ci offre.
Salvatore Raimondo
Composta lunedì 25 luglio 2011
Vota la frase: Commenta
    Ho definito l'amore a una la luce abbagliante, poiché quando sei innamorato, parecchie cose di lei o lui non riesci a percepirle. L'amicizia la vedo come a un qualcosa d'indefinibile, è come la luce dell'alba o del crepuscolo, di cui non riesci a vedere tutte le sue sfumature.
    Salvatore Raimondo
    Composta sabato 30 luglio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Gli anni passano, non c'è niente da fare, loro non guardano in faccia nessuno, ricchi, poveri, giovani, meno giovani, niente sono senza cuore, sono imperterriti, loro avanzano, avanzano e ogni tentativo di fermarli è praticamente impossibile, e così ti ritrovi a fare il primo compleanno, poi i fatidici diciotto anni, il primo quarto di secolo, e pian piano ecco che arrivi a cinquanta, "cinquanta mezzo secolo di vita", tu non ti senti vecchio, poiché dentro la tua anima non hai età, ti senti ancora un ragazzo, e quando per un attimo te li dimentichi è la gente che te lo fa notare, te lo dicono spudoratamente, senza mezzi termini, "stai diventano vecchio", non c'è nulla da fare, devi desistere alla realtà, gli anni passano.
      Salvatore Raimondo
      Composta mercoledì 29 giugno 2011
      Vota la frase: Commenta
        A volte ci capita d'incontrare persone di poetica saggezza di vita, dove non puoi che apprendere importanti insegnamenti. Ti fanno volare in alto, e riescono a farti sentire leggeri come farfalle, ci donano tutto se stessi, portandosi via tutto, lasciandoci niente.
        Salvatore Raimondo
        Composta domenica 26 giugno 2011
        Vota la frase: Commenta
          A volte credo di vivere in un mondo virtuale, dove tutto è finto, come l'amore, i sentimenti, l'amicizia. E come se qualcuno ci avesse robotizzati ci muoviamo tutti allo stesso, ma quello che è più grave e che quasi pensiamo allo stesso modo. Mi rendo conto che pensare tutto questo non sia giusto, ma poiché vedo la gente impotente, indifferente, a tutto questo, che non posso non pensarlo.
          Salvatore Raimondo
          Composta giovedì 23 giugno 2011
          Vota la frase: Commenta