Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lina Viglione
La vita è un recipiente impercettibile e noi siamo ciò che vi buttiamo dentro. Se buttiamo invidia, malcontento e malanimo traboccherà d'ansia. Gettiamo nel vaso gentilezza, empatia e amore sarà pieno di serenità.
Viviamo nel bene, gioiamo delle piccole cose e, sorridiamo con il cuore nonostante il dolore. Il dolore spesso scava buchi profondi nel cuore, da lì facciamo passare solo amore.
Lina Viglione
Composta domenica 1 gennaio 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Un matrimonio perfetto non esiste e neppure l'amore per sempre non è facile per per tutti, bisogna saperselo mantenere. Alcuni fanno l'errore di coccolarsi come avessero conquistato la cima di una montagna e da li si potesse solo approdare.

    Non è così, l'amore non ha un limite o un confine fra terra e mare da valicare, ma una predisposizione da mantenere, non è un numero da sopraggiungere, o un recipiente da riempire, è un numero incomputabile ed infinito, è un pianeta in espansione e come tale non può essere montato, e messo in una bottiglia.

    Cosa tiene insieme il matrimonio? Principalmente il Perdono, poi l'intelligenza. Indubbiamente bisogna essere leali uno con l'altro, cercare in qualche modo gli incentivi anche se poi si rivelano a volte sbagliati, far di tutto per andare d'accordo, ma la vera ricetta dell'amore eterno... è la sopportazione reciproca.
    Lina Viglione
    Composta venerdì 1 gennaio 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      Non è facile dire cosa sia la felicità: di fatto è un concetto talmente scivoloso e vario, così molteplice in ogni occasione da poter dire che la felicità non esiste. Il destino, mettendo in azione le fila della nostra vita, le fa assumere caratteristiche diversi come la serenità d'animo. Per cui la felicità rimane la più splendida delle utopie.
      Lina Viglione
      Composta martedì 1 gennaio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        È insolito studiare a quale ideale di felicità siano legati gli uomini e in quali caratteristici posti essi cerchino la loro sorgente. Taluni la cercano nell'ammassare ricchezze, taluni nella presunzione del potere, alcuni nelle conquiste del attività umana e della bibliografia. Pochi la cercano nella ricerca del loro spirito o nel progresso della conoscenza.
        Lina Viglione
        Composta sabato 1 gennaio 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          La vera letizia non si conquista, ma arriva inaspettatamente con l'incanto di una nottata di luna o il rumore della scroscio che batte sulle tegole di una casa. Germoglia in noi se sappiamo inseguirla con il nostro ardore e la nostra onestà morale. La felicità non si può comprare, si vive.
          Lina Viglione
          Composta sabato 1 gennaio 2011
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Lina Viglione
            Tutti vorrebbero trovare la felicità. Soltanto perché la gente usa e abusa di questa frase senza sapere il vero significato, la ingarbuglia con un possesso, con il consumismo, con qualche esperimento eccitante con qualche consolazione.
            La felicità è solo un'utopia, è un qualcosa che quando arriva ci fa sentire, soddisfatti e fieri di noi, ma è nota una "ricerca" e come ogni ricerca è lunga durata e molto difficile, buona fortuna a tutti.
            Lina Viglione
            Composta sabato 1 gennaio 2011
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Lina Viglione
              Spesso ho giocato con tutto, ma non ho mai giocato con la vita, lo amata come la mia anima ama il mio cuore, lo abbracciata come il cielo attraversa il mondo. E quando tutto il mondo mi sfidava, quando niente aveva più senso, alzavo in alto la mia spada, e ridevo in faccia al niente, perché niente mi poteva fermare.
              Lina Viglione
              Composta domenica 1 gennaio 2012
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Lina Viglione
                Il tempo è il ladro più spietato. Ogni giorno che passa in tutta fretta porta via qualcosa di prezioso che non potrà più tornare, e ci fa brillare come oro quelle cose che in realtà preziose non sono affatto. Il tempo è un mercante che non mercanteggia, quello che si cede si perde per sempre. Quando tutte le nostre illusioni saranno spazzate via costruiamoci delle altre, ancora più belle e continuiamo a vivere il resto della vita come se fosse un bellissimo sogno. E se il lieto fine esiste in tutte le favole, facciamo della nostra vita una meravigliosa favola.
                Lina Viglione
                Composta domenica 1 gennaio 2012
                Vota la frase: Commenta
                  Scritta da: Lina Viglione
                  La vita non è mai inutile. Ma è inutile la vita di chi non sa amare. La strada della vita spesso si percorre volando, altre volte con calma e attenzione, altre volte in un modo impulsivo e frettoloso. Ma percorriamola sempre a testa alta e mai strisciando! Possiamo cercare di fuggire dai problemi, di girargli le spalle o tentare di andarcene lontano. Ma i problemi ci seguiteranno sempre. Ci riprenderanno e si presenteranno davanti sempre più grandi. Non permettiamo ai nostri problemi di vincere, guardiamo in faccia e combattiamoli. La vita è come una bella tela con svariati colori da disegnare! Non permettiamo a nessuno di scegliere i colori del nostro quadro.
                  Lina Viglione
                  Composta sabato 1 gennaio 2000
                  Vota la frase: Commenta
                    Scritta da: Lina Viglione
                    Noi viviamo in foreste e viviamo soli. Gli alberi crescono vicini e si sfiorano con i rami. Condividono la stessa terra e lo stesso cielo, lo stesso vento e lo stesso sole. Eppure per ognuno ogni cosa è diversa. Ognuno affonda le proprie radici come meglio può, come meglio sa fare.
                    Le radici sono una sicurezza, così come il tendere i rami al cielo. Quel cielo che è sempre lì, come una sicurezza. È una ruota che gira, una stagione dietro l'altra. Come un albero so di avere buone radici e un cielo grande sopra di me.
                    Fin quando Dio vorrà starò qui, un anno due e altri ancora a prendere pioggia e sole, cieli grigi e cieli blu. In tutto ciò che ci circonda c'è un po' di noi. Possiamo andare ovunque nel mondo, ma senza radici, affondiamo.
                    Scrive un saggio: "Quando prendiamo molto sul serio il mondo, non possiamo sapere cosa sia la felicità. La felicità accade unicamente quando abbiamo messo radici in una visione del mondo secondo la quale tutto non è altro che un gioco.
                    Per questo dice un saggio: quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo, ritorneranno sempre alle radici.
                    Lina Viglione
                    Composta giovedì 1 gennaio 2004
                    Vota la frase: Commenta