Scritta da: Giancarlo Modarelli
La morte è una risposta alla vita e la preserva. La morte non conserva soltanto la vita, ma la mantiene viva fino alla rinascita. Quando l'essere nasce, muore dalla propria vita; e quando muore vive di impropria vita. Un ciclo che si ripete all'infinito, per questo la morte non esiste. L'essere nasce già con facoltà di morte; vivendo rispettivamente una vita infinita in aggiunta di tempo e spazio.
Giancarlo Modarelli
Composta mercoledì 21 giugno 2017
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di