Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti


Scritto da: Antonio Cuomo
Scrivono di me: Antonio Cuomo

Strofe interessantissime, curate nei minimi particolari da un autore meraviglioso, che riesce ad analizzare appieno l'amore in tutte le sue infinite sfumature. Da ogni sua composizione ne deriva una profonda e toccante prosa, facendo aleggiare una serenità di... [continua a leggere »]
Composto mercoledì 9 ottobre 2019
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: MaryRosa Amico
    Chiedo perdono a tutte le mamme e ai vostri figli, vittime innocenti di tanta crudeltà. Guardare i vostri volti, sporchi di sangue, impauriti e coi bambini in braccio ha straziato e strazia il mio di cuore anche se da lontano. Perdonatemi mamme, perdonatemi tutte se non sono riuscita coi fatti a... [continua a leggere »]
    Composto martedì 19 novembre 2019
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: MaryRosa Amico

      Famiglia

      Ho legato i capelli facendo a loro una coda; così da non tenerlo stretto, il dolore. Fu mia nonna ad insegnarmelo ed io, non ne capivo il motivo. Però una mattina incuriosita gli domandai: nonna, perché li lasci asciugare al vento i tuoi lunghi capelli color argento? Accennò un sorriso, spostò... [continua a leggere »]
      Composto sabato 19 ottobre 2019
      Vota il racconto: Commenta

        L'albero in fiamme

        Un piccolo albero dimenticato nell'ombra della soffitta,
        oggi si veste di splendore e magia,
        unendo la piccola famiglia sotto i suoi rami carichi di palline colorate,
        che riempiono di gioia i loro cuori e avvolgendoli di dolce serenità.
        Nella mia infanzia per decorare l'albero per la Santa sera... [continua a leggere »]
        Composto martedì 8 ottobre 2019
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Gerlando Cacciatore

          Francesca fu il suo nome

          Quanto tempo è passato... quante lune, albe e tramonti hanno segnato la mia vita.
          Quanti ricordi si riaffacciano nella mia mente al calar del giorno...
          Ricordo la mia mamma.
          Francesca fu il suo nome, Francesca Catalano figlia di Vincenza Sajeva: mia nonna, a sua volta figlia di Pietro e Maria... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Antonio Leotta
            Lo scopo principale di questo scritto è quello di fornirvi uno spunto di riflessione, affinché possiate affacciarvi ad una nuova conoscenza che vi dia la possibilità di risolvere tutti i vostri problemi di natura emotiva e che vi possa liberare definitivamente dalle vostre paure che sono il... [continua a leggere »]
            Composto lunedì 25 febbraio 2019
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Cetty Cannatella

              Volo di un'isolana

              Vi racconto la storia di un'isolana.
              Fin da bambina ha sempre amato il mare, ma anche tanto i monti e i prati.
              Non immaginatela come una sirena... no!
              Lei nuota appena giusto per mantenersi a galla, lo stesso è con le montagne... lei non le scala ma sta distesa sui prati a guardare il cielo e ad... [continua a leggere »]
              Composto venerdì 4 ottobre 2019
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Salvus

                Un uomo per caso

                Mi ritrovavo seduto ad oziare all'ombra di una secolare quercia su di una panchina al Parco Solari quando, d'un tratto, mi si avvicina un uomo e comincia a fissarmi.
                Osservo quel suo viso segnato dal tempo dal quale si evidenziano due grossi solchi che gli rigano la fronte e che sembrano... [continua a leggere »]
                Vota il racconto: Commenta