Racconti


Scritto da: Fragolosa67
La Psichiatria è considerata una scienza nuova a torto. Nuova è la medicina psichiatrica moderna così come è concepita. Il dolore o patologia dell'anima, (sempre meno difesa) si intende reazione dell'individuo che accusa sofferenza. Il dolore è una condizione naturale come ogni stato emotivo che... [continua a leggere »]
Composto giovedì 16 novembre 2017
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Ejay Ivan Lac

    Jessica

    Capitolo: 1
    Capitolo 1
    Fuori dalla porta

    Jessica era seduta al banco, nella sua aula insieme ai suoi compagni di corso, il test
    di letteratura era difficile, ma lei era sicura di se quel giorno, sapeva perfettamente
    che avrebbe superato il compito con ottimi voti, ogni tanto il suo sguardo si
    spostava sull...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Domenico Adonini

      15

      Michele: Quanti anni hai? Io ho 6 anni
      Yosef: Io ho 9 anni
      Michele: Perché sei tutto nero?
      Yosef: Sono un bimbo africano
      Michele: Mi fai paura!
      Yosef: Perché ti faccio paura?
      Michele: Mamma me lo dice sempre che i neri sono sporchi
      Yosef: Se hai paura di me perché non scappi?
      Michele: Perché...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Rosita Matera

        Chi ha inventato la musica?

        Vi siete mai chiesti chi è stato il primo uomo ad inventare la musica? Io me lo sono chiesto più volte, soprattutto quando ascolto in silenzio i suoni che produce la goccia quando smette di piovere, cadendo sempre nello stesso punto, sulla vecchia ringhiera arrugginita del balcone. Ebbene... [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Marco L.

          Un giorno in un bar

          Ero chiuso a casa ormai da ore, il letto era sistemato e la cucina pulita, mancavano solo le valigie pronte per dire che stavo scappando in qualche altro paese sperduto, avevo il cellulare in mano da quindici minuti circa, il numero era quello, il numero era il suo.
          Chiamai.
          Pensavo onestamente...
          [continua a leggere »]
          Composto martedì 31 ottobre 2017
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di