Racconti


Scritto da: Walter Girardi

Anche le cose più banali...

Entrai nella stanza, lei stava guardando dalla finestra con aria sognante, sorseggiava un caffè e il
vapore appannava leggermente il vetro.
Mi avvicinai senza far rumore e le cinsi la vita appoggiando la testa sulla sua spalla, lei si accostò a
me.
Rimanemmo così, guancia a guancia, a guardare... [continua a leggere »]
Composto domenica 26 dicembre 2021
Vota il racconto: Commenta

    Il coniglio ulteriore

    In una splendida mattinata di giugno, nascevano, in una buca tra i campi, sei leprotti.
    Uno di questi, però, era troppo piccolo ed inerme rispetto agli altri.
    Fu messo subito in disparte ed abbandonato al suo tragico destino.
    La natura vera è istintiva e spietata. Sempre. Ne va della... [continua a leggere »]
    Composto martedì 13 aprile 2021
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Vito Caronna

      Lettera al nonno

      Ciao nonno.
      L'ultimo istante di te è impresso in me, ho tanti bei ricordi di noi, momenti emozionanti che rimarranno con me fino all'ultimo mio respiro.
      Avrei tante cose da raccontare di me e di te, come quel giorno quando mi facesti guidare una delle tue moto.
      Un giorno mi dicesti... Prendi... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Gianluca Cristadoro

        Il gesto del campione

        Lo vedo, l'avevo sognato ma non lo credevo possibile.
        Uno dei quei gesti atletici che di lui ho visto a centinaia. Eppure questo aveva qualcosa di unico.
        Racchiudeva in sé la magia della scoperta, sì, la scoperta della straordinarietà delle cose semplici, di quelle che solo l'animo... [continua a leggere »]
        Composto martedì 14 dicembre 2021
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Mariacarmela Scotti

          Una giornata nell'antica Grecia

          Un giorno nell'antica Grecia ci fu un incontro insolito tra la Bugia ed Eros. Bugia creatura seducente salutò Eros, i due camminarono insieme per un po' e parlarono tranquillamente, ma lungo il tragitto Bugia usò il suo fascino per sedurre Eros dicendogli: Ti capisco, sei ferito e per questo... [continua a leggere »]
          Composto martedì 11 maggio 2021
          Vota il racconto: Commenta

            Il green pass culturale!

            Sul sito Scrivere, in riferimento al mio testo "La nostra identità è spirituale", sono stato tacciato di ignoranza da una tal "franca tiratrice", alla quale ricordo che i commenti possono esser severi ma mai offensivi!
            In verità, colpito in pieno, non me la son presa più di tanto perché è una... [continua a leggere »]
            Vota il racconto: Commenta