Questo sito contribuisce alla audience di

Fiaba & novella


Scritto da: Moreno Lovisi
in Racconti (Fiaba & novella)

Lo zaino di sassi

C'era un uomo molto strano, che si da piccolo ad ogni torto subito o ingiustizia, metteva nel suo zaino un piccolo sassolino per ricordarsi di quel torto...
Egli andava sempre in giro con il suo zaino, lo portava ovunque.
Col passare degli anni lo zaino iniziava ad appesantirsi, rallentando i... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    in Racconti (Fiaba & novella)

    Ninì e i dialoghi con gli animali

    Era il rosso della lava, il suo colore preferito, e quando non rideva a crepapelle, com'era solita fare in mezzo alla gente, amava restarsene in disparte immersa tra sogni, lettura e profumo di natura.

    "Istinto animale o disturbo bipolare!"
    - Chiese un vocione cupo alle sue spalle -

    "Ah signor... [continua a leggere »]
    Composto domenica 7 febbraio 2021
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Jean-Paul Malfatti
      in Racconti (Fiaba & novella)

      Ritorno al futuro

      Tra qualche secolo chissà che storia verrà raccontata su di noi, internauti e utenti di Facebook del secolo xxi?
      Sarà che saremo visti come antichi personaggi biblici facebookiani? I nostri profili, gruppi e pagine saranno addirittura conservati e messi a disposizione di futuri studiosi e... [continua a leggere »]
      Composto martedì 15 dicembre 2020
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Alessio Fabretti
        in Racconti (Fiaba & novella)

        Lampi nel buio

        Era una notte buia e tempestosa... Come si legge in quei famosi romanzi d'appendice che oggi sono ritornati di moda. Il ritorno, cioè la ricomparsa di quello che rappresentava il rifugio del tempo libero. Lasciamoci finalmente trasportare dalle ali della fantasia in quel mondo irreale che... [continua a leggere »]
        Composto domenica 29 marzo 2020
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Maria Lorello
          in Racconti (Fiaba & novella)

          Ugo il tarlo

          Ugo il tarlo si era insediato da tempo immemorabile nel salone principale della biblioteca comunale. Ogni notte faceva indigestione del legno pregiato degli scaffali producendo un caratteristico ticchettio. Poi, quando era sazio, andava a dare una sbirciatina alla carta stampata e, data la sua... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Harry il Selvaggio
            in Racconti (Fiaba & novella)

            Splendida Silente

            Ai confini del mondo, lontana dal mondo civilizzato, era stata edificata la città più bella che occhio umano abbia mai concepito. Le strade erano lastricate d'argento splendente, i muri delle case adornati di gemme e pietre preziose di ogni forma e colore, le ringhiere dei palazzi straripanti di... [continua a leggere »]
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Dorotea Lombardo
              in Racconti (Fiaba & novella)

              L'amore al tempo del coronavirus

              Era tempo di distruzione, il tempo dei Coronavirus che diffondendosi attraverso tosse e starnuti, originarono une pandemia di dimensione planetaria.
              Essi si presentavano sotto forma di cerchi ornati di minuscole gobbe visibili solo al microscopio.
              Orgogliosi del loro grande potere si erano dati... [continua a leggere »]
              Vota il racconto: Commenta
                in Racconti (Fiaba & novella)

                Spes

                Sulla Terra vivevano tantissimi organismi: grandi, piccoli, piccolissimi ed invisibili.
                Una coppia di microrganismi generò un figlio diverso da tutti gli altri. Lo chiamarono Vis.
                Aveva un carattere chiuso, parlava poco, ma amava stare in compagnia. Gli altri piccoli, però, non lo chiamavano per... [continua a leggere »]
                Vota il racconto: Commenta
                  in Racconti (Fiaba & novella)

                  Stoffe

                  Il suono ovattato delle pantofole che scendevano, senza premura, la scala di legno che portava in cantina era consueto, quasi rassicurante. Era sempre preceduto dal click dell'interruttore della luce che illuminava parzialmente lo scantinato e filtrava dal buco della serratura, dalle assi di... [continua a leggere »]
                  Vota il racconto: Commenta
                    in Racconti (Fiaba & novella)

                    Flash mob dalle gabbiette

                    Capitolo: unico
                    Hai dimenticato chiudere la gabbia. La tentazione era grande: restare o uscire, volare o rimanere. Un occhio guardava te e la gattina, uno fuori. Gli uccelletti del quartiere, dal piacevole canto, preparavano il solito flash mob. Io, parrocchetto senza talento, che non ho mai riuscito fare colpo... [continua a leggere »]
                    Composto martedì 14 aprile 2020
                    Vota il racconto: Commenta