Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Mariella Buscemi
Troppe volte mi sono rotta e ricomposta sotto i colpi malvagi della vita che picchia duro. Ogni volta maschere e corazze diverse, più adatte alle circostanze. In bilico tra attesa e tremore. Il fulcro di ogni cosa è il mio collo che regge la testa affollata di fotogrammi sconnessi fatti di... [continua a leggere »]
Mariella Buscemi
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Mariella Buscemi
    Cangiante ed eterea, pallido argento. Dea splendente della notte - Selene lunare - Illumini i destini con la torcia divina. Giunge il fascio luminescente sul tuo carro splendente che vivifica astri e costellazioni. Oh muta Luna che m'illumini i miraggi della flebile mente, rischiari manti di... [continua a leggere »]
    Mariella Buscemi
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Mariella Buscemi
      Ci sono persone che mi mancano così tanto e da tanto che non riesco più a ripercorrerne mentalmente il profilo con il dito immaginario della memoria. Riesco, però, a ricordarne odore della pelle e sapore al contatto con la bocca, tanto da rimanere meravigliata quando sento nell'aria ciò che... [continua a leggere »]
      Mariella Buscemi
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Mariella Buscemi
        Sottile abilità nel riconoscere le anime secondo uno spiritualismo trascendentale, è missione ed è karma. Karma! Chiudo gli occhi, giro le spalle ed è lì che riesco a vederti più che mai, tra gli organi cavi, i muscoli e le rughe. Chiudo la porta, mi appoggio e lascio aderire la mia figura alla... [continua a leggere »]
        Mariella Buscemi
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Mariella Buscemi
          Sottile abilità nel riconoscere le anime secondo uno spiritualismo trascendentale, è missione ed è karma. Karma! Chiudo gli occhi, giro le spalle ed è lì che riesco a vederti più che mai, tra gli organi cavi, i muscoli e le rughe. Chiudo la porta, mi appoggio e lascio aderire la mia figura alla... [continua a leggere »]
          Mariella Buscemi
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Mariella Buscemi
            Bambola attaccata alla bombola del gas! Bambola con la stampella distesa su una barella. Spaventata nella sua stanza da un clown beffardo dal ghigno assassino, è la paura che sgretola la sua fine porcellana e di quel sorriso ne fa pianto. Bambola con i capelli rapati a zero come il suo naziskin... [continua a leggere »]
            Mariella Buscemi
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Mariella Buscemi
              Soldatini di piombo e marionette di cartapesta, codici a barre sulla nostra testa. Omologati, stereotipati, finiremo, un giorno, per sparare ai nostri specchi pur di uccidere un'immagine che ci sembri altro da noi. Ci hanno intubato i polmoni e da lì arriva l'urlo che grida: diversità! Abele è... [continua a leggere »]
              Mariella Buscemi
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Mariella Buscemi
                Nelle mie stanze vuote imprigiono il mio cuore fuorilegge. Salomè decapita il Dio amore, amore senza testa da sempre, ma ricresce come la serpe tagliata a metà. Sono il tuo tu, dentro te, ma non troppo, fusa, ma non confusa, tua, ma non tua, quel tanto che ti basta, che non mi basta. Intravedi... [continua a leggere »]
                Mariella Buscemi
                Vota il racconto: Commenta